Amministrative, Speciale San Gemini Stefano Giammugnai: "Un futuro migliore per la nostra città"

Il candidato di San Gemini bene comune presenta lista e programma elettorale. Domenica 26 maggio le amministrative nel municipio delle acque minerali

Stefano Giammugnai

Candidato sindaco Stefano Giammugnai

Lista San Gemini bene comune

Candidati consiglieri: di seguito nella presentazione

Quali sono le motivazioni principali che l'hanno spinta a scendere in campo e candidarsi al comune di San Gemini?

“Le motivazioni che hanno spinto me e i promotori della nostra lista sono ben espresse dal simbolo e dal suo nome ‘San Gemini Bene Comune’. L'immagine della nostra città, considerata negli anni come il ‘salotto buono’ della conca ternana è oggi offuscata da una seria e difficile situazione finanziaria con un debito accertato di oltre tre milioni di euro. Tutto ciò ha portato ad un innalzamento altissimo delle tariffe comunali e ad un abbassamento fortissimo dei servizi ai cittadini. Non si può sempre rimanere a guardare e magari soltanto criticare. Noi abbiamo deciso di metterci il nostro impegno, unendo le risorse umane, che pensiamo, siano tra le migliori di San Gemini. Giovani e meno giovani, volontari che si impegnano nelle associazioni e società civile: la linfa vitale della comunità. La nostra è una lista civica, senza riferimenti a partiti e/o sezioni di partito, dove ognuno ha le proprie idee, ma ci accomuna una sola volontà, contribuire tutti insieme al ‘bene comune’ che è San Gemini. La politica dei massimi sistemi la lasciamo ad altri, noi vogliamo impegnarci per migliorare la qualità della vita, ritrovare una soddisfacente qualità dei servizi e ritrovare un decoro nell'ambiente sia del centro storico che delle periferie”

Il passo successivo all'elezione: quali i principali interventi che reputa preminenti per il comune di San Gemini e che metterà in pratica? Fermo restando i vincoli di bilancio noti, reputiamo preminenti per il nostro Comune:

“Verifica degli obblighi e controllo degli appalti in essere. Riorganizzazione della consulta delle associazioni, per realizzare tavoli di confronto e programmazione, individuazione di spazi anche logistici per le associazioni di volontariato che possono costituire il vero valore aggiunto per la nostra città. Riorganizzazione degli uffici comunali nell'ottica dell'ottimizzazione dei gruppi e valorizzazione delle risorse umane e delle buone professionalità esistenti. Mappatura del verde pubblico al fine di programmare interventi di manutenzione necessari”

Ci presenta la sua squadra? Come sono stati scelti i candidati? Quali le caratteristiche principali?

La nostra squadra ha una età media di 36 anni, abbiamo in lista donne e uomini che pensiamo abbiano le competenze necessarie per governare la richiesta di discontinuità e cambiamento che i cittadini vogliono. Li presento molto volentieri:

Antonella Arnone, 21 anni studentessa laureanda in Ingegneria Informatica

Valentina Bracchi, 35 anni Avvocato si occupa di consulenza ed assistenza legale in materia Ambientale ed Appalti

Luca Ferrotti, 35 anni Operaio e Musicista, già consigliere comunale di minoranza dal 2017

Luca Francescangeli, 39 anni titolare di Impresa nel campo della edilizia

Fabio Laurucci, 29 anni Sales Manager in una azienda umbra, già consigliere comunale nella precedente legislazione

Monia Mariani, 44 anni Specializzata in marketing dei beni culturali, volontaria in Associazioni di San Gemini

Sara Masci, 44 anni, Insegnante, attrice teatrale, Scrittrice e Giornalista, già consigliere comunale e precedentemente Assessore alle politiche Sociali.

Matteo Mercuri, 24 anni Laureato in Scienze Politiche e laureando in Media, Com.Digitale e Giornalismo, ha collaborato insieme alla Associazioni Giovani San Gemini alla riapertura del Parco della Fonte

Ulisse Nori, 62 anni Pensionato, già autista di scuolabus del Comune di San Gemini, già rappresentante sindacale, volontario Croce Rossa di San Gemini

David Pitari, 45 anni Impiegato Laureato in Giurisprudenza, già impegnato in varie associazioni tra cui: Sbandieratori e Rione Rocca. Fondatore e membro dell'Associazione Anti-Cipo OnLus di Serena Grigioni e membro dell'Ass. Cittadini Liberi

Lorenzo Santirosi 31 anni Laureato in Ricerca Sociale per la Sicurezza, lavora nel settore della Sicurezza sul lavoro, volontario della protezione Civile di San Gemini di cui è Segretario e Consigliere

Marco Tabarrini, 21 anni Studente di Giurisprudenza ha collaborato insieme alla Associazione Giovani San Gemini alla riapertura del Parco della Fonte

Infine il sottoscritto candidato a sindaco: Stefano Giammugnai, 61 anni pensionato delle Acciaierie, già Vice Sindaco del Comune di San Gemini nelle amministrazioni del Sindaco Mauro Paci, dove ha svolto deleghe Scuola Cultura e Urbanistica

Per concludere penso sinceramente che i nostri concittadini possano darci fiducia per competenza, il coraggio con cui abbiamo sempre portato avanti con onestà le nostre idee e per la ricerca della condivisione nelle scelte, per un futuro migliore per la nostra città.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul terreno di gioco, muore Alfredo Battella: il cordoglio di Ternana, Narnese ed Orvietana

  • Travolto e ucciso da un’auto il cane degli artisti di strada in via Aleardi

  • Incidente stradale, ciclista impatta contro auto nel pomeriggio odierno

  • Incidente stradale, ferito gravemente un centauro

  • Incidente stradale, auto contromano in via Alfonsine: un ferito

  • Dal Grande fratello allo studio di registrazione, Martina Nasoni diventa cantante: ecco il suo primo singolo

Torna su
TerniToday è in caricamento