Elezioni, verso la sfida di primavera: tutti i Comuni al voto nel Ternano

Si rinnovano i consigli comunali di 22 municipi: il più grande è Orvieto, il più piccolo Polino. Le possibili date per le urne

Si vota. Tra il 15 aprile ed il 15 giugno sono previste le elezioni amministrative in 22 Comuni del Ternano che, in tutta Italia toccheranno 3.837 amministrazioni, anche se l’elenco è ancora in fase di aggiornamento, perché potrebbero aggiungersi i Municipi che verranno sciolti entro il prossimo 24 febbraio con decreto del presidente della Repubblica.

Non è ancora stato definito se il voto delle amministrative si svolgerà in contemporanea con le elezioni europee (previste per il 26 maggio 2019) e con il rinnovo di sei consigli regionali, ma non quello dell’Umbria che va in scadenza nel 2020.

Ecco di seguito i Comuni al voto nel Ternano con indicata tra parentesi la popolazione, seguita dal nome del sindaco uscente e quello della lista che lo ha sostenuto nel voto del 2014.

Acquasparta (4.929), Roberto Romani, lista civica Governo per il futuro;
Allerona (1.859), Sauro Basili, lista civica Trasparenza e partecipazione;
Alviano (1.514), Giovanni Ciardo, lista civica Nuovi orizzonti;
Arrone (2.839), Loreto Fioretti, lista civica Democratici riformisti;
Baschi (2.803), Anacleto Bernardini, lista civica Progetto democratico;
Castel Viscardo (3.028), Daniele Longaroni, lista civica Trasparenza partecipazione responsabilità;
Fabro (2.906), Maurizio Terzino,  Partito democratico;
Ferentillo (1.963), Paolo Silveri, lista civica Democrazia e partecipazione;
Ficulle (1.695), Gian Luigi Maravalle, lista civica Cambiamenti;
Guardea (1.863), Giampiero Lattanzi, lista civica Per Guardea;
Lugnano in Teverina (1.539), Gianluca Filiberti, lista civica Uniti per unire;
Montecchio (1.723), Federico Gori, lista civica Montecchio oltre;
Montefranco (1.289), Rachele Taccalozzi, lista civica Montefranco domani;
Montegabbione (1.235), Fabio Roncella, lista civica Futuro Comune;
Monteleone d’Orvieto (1.559), Angelo Larocca, lista civica Progetto;
Orvieto (21.064), Giuseppe Germani, sostenuto da Scelta civica, Sinistra ecologia libertà, dalla lista civica  Per andare avanti, Comunisti italiani, Partito democratico;
Penna in Teverina (1.056), Stefano Paoluzzi, lista civica Progetto Penna;
Polino (246), Remigio Venanzi, lista civica Progetto Polino;
Porano (1.989), Giorgio Cocco, lista civica Progetto Porano;
San Gemini (4.921), Leonardo Grimani, lista civica Uniti per San Gemini;
San Venanzo (2.311), Marsilio Marinelli, lista civica San Venanzo Adesso;
Stroncone (4.924), Alberto Falcini, lista civica Insieme per cambiare

L’unico comune con una popolazione superiore a 15mila abitanti è Orvieto ed è quindi il solo che potrebbe andare al ballottaggio nel caso in cui nessuno dei candidati ottenga la maggioranza assoluta delle preferenze. Per gli altri comuni al voto, basta la maggioranza relativa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Terremoto a Palazzo Spada, il sindaco ritira le deleghe a Fabrizio Dominici

  • Attualità

    Scuola, la rabbia dei librai di Terni: niente soldi dal Comune. Il servizio è a rischio

  • Attualità

    Acciai Speciali Terni, trecento posti in più con l'estensione dei benefici previdenziali

  • Attualità

    La Protezione civile cerca casa, spunta l’idea dell'ex università

I più letti della settimana

  • Cospea 2, come presentare il curriculum per il nuovo centro commerciale

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Incendio a Cospea accanto alla strada Flaminia, nube di fumo si propaga nel quartiere

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Esce di casa per buttare la spazzatura e viene aggredita: indagano i carabinieri

Torna su
TerniToday è in caricamento