Coronavirus, viaggio notturno nella Terni spettrale: responsabilità e senso civico dai cittadini

La pandemia deve ancora arrivare al picco, i ternani restano a casa e le vie sono deserte. Fotogallery di una città mai vista così

Una città spettrale come impongono le direttive per arginare il Coronavirus. I ternani stanno restando a casa. Le vie e le strade della città sono semi deserte a tutte le ore, il clima è tetro, qualcuno cammina a occhi bassi, molti indossano la mascherina e i guanti.

Gli unici posti 'più movimentati' sono quelli che possono restare aperti, in particolare le farmacie e i supermercati, le persone sono in fila, in ordine e in silenzio mentre aspettano il loro turno. E' una Terni mai vista, così come avviene in tutta Italia, una città che si spera non vedere mai più così una volta finito questo dramma. Speriamo presto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cronaca di Terni, tentata aggressione al percorso fluviale dopo il fattaccio: “Ferito il mio cane”

  • Terni, movida “osservata speciale”: cani antidroga e telecamere, ecco le vie sotto controllo

  • “Lavoratori alla fame, nuovi disoccupati e famiglie nell’incertezza”, le Mascherine Tricolori a Terni

  • Aggredita e ferita da un pitbull a Terni. La proprietaria inveisce contro la donna e fugge: denunciata

  • Coronavirus a Terni, lo sfogo del consigliere Fiorelli: “Se toccati dal Covid saremmo crollati in modo rovinoso”

  • Acciai Speciali Terni, la crisi post emergenza Coronavirus: dalla terza decade di giugno stop in sequenza ai reparti

Torna su
TerniToday è in caricamento