"Ecco come ho ridato una vita normale ai bambini colpiti da gravi patologie addominali"

Il professor Antonino Morabito è tra i maggiori esperti del mondo nelle tecniche chirurgiche estremamente sofisticate che hanno dato speranza a molti bambini malati. Recentemente ha iniziato una collaborazione con l’azienda ospedaliera di Terni. La sua esperienza illustrata al Rotary di Terni

Il professor Morabito, eccellenza ternana, al Rotary Club di Terni

Serata dedicata alla ricerca e all'innovazione al Rotary club di Terni. Alla presenza di numerosi soci e ospiti, tra cui il vice sindaco Andrea Giuli,  il presidente dell’Ordine dei medici di Terni,  Giuseppe Donzelli e di molti professionisti dell’azienda ospedaliera ternana, il professore Antonino Morabito ha tenuto una icoinvolgente relazione riguardante la sua attività di chirurgo pediatrico. Morabito, ternano, studente prima del liceo classico Tacito e poi dell’Università degli Studi di Perugia, ha ricoperto l’incarico di direttore della Chirurgia pediatrica della prestigiosa Università di Manchester e, dal 2018, è stato richiamato in Italia per dirigere la Chirurgia pediatrica e il dipartimento di Chirurgia dell’ospedale Meyer di Firenze.

Nel corso della serata, aperta dal presidente del Rotary di Terni Fabio Loreti, sono state illustrate delle tecniche di chirurgia e di microchirurgia estremamente avanzate finalizzate alla ricostruzione intestinale in bambini affetti dalla rara sindrome dell’intestino corto o colpiti da gravi patologie addominali. Morabito ha sviluppato, divenendo il massimo esperto mondiale nel settore, delle tecniche chirurgiche estremamente sofisticate che hanno dato la possibilità a molti bambini di condurre una vita normale. Recentemente ha iniziato una collaborazione con l’azienda ospedaliera di Terni garantendo la possibilità a molti bambini ternani e da fuori regione di essere visitati e presi in carico. Molto interessante è, inoltre, la sua collaborazione con la facoltà di Ingegneria dei Materiali di Terni, finalizzata allo sviluppo di materiali biocompatibili da utilizzare in ambito chirurgico ricostruttivo. A conclusione della serata, rispondendo alle domande emerse dal dibattito presieduto dal presidente Loreti, Morabito si è detto pronto a continuare la collaborazione con l’azienda ospedaliera ternana in un progetto di crescita della chirurgia pediatrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecnologia e stile made in Terni sugli aerei di mezzo mondo: accordo tra AeroSeatek e Giant Aviation

  • Nozze d’oro, svelata la truffa dei finti matrimoni tra ternani e straniere: ecco come funziona

  • Terni sbarca su Rai 1: un ampio servizio per raccontare la città dell’acciaio

  • Viale dello Stadio, tagliati i pini dello spartitraffico: il video dell'abbattimento

  • LA VIDEO-INTERVISTA Sara Tommasi e la sua rinascita: "Ero devastata, anche per colpa mia, ma ora so di valere..."

  • La Via della Seta porta a Terni milioni di euro e posti di lavoro: i dettagli del patto AeroSeatek-Giant Aviation

Torna su
TerniToday è in caricamento