Emilio Dario Sensi è il nuovo prefetto di Terni

La nomina è stata ufficializzata dal ministero dell'Interno, il 62enne nuovo rappresentante del Governo a palazzo Bazzani proviene dalla prefettura di Barletta-Andria-Trani. Il saluto del sindaco Latini

Emilio Dario Sensi è il nuovo prefetto di Terni. Il ministero dell'Interno ha provveduto ha fare le nomine , sostituisce Paolo de Biagi attivo a Terni dal 2017. Sensi ha 62 anni ed è originario di Colleferro (Roma), proviene dalla prefettura di Barletta-Andria-Trani. Oggi giunge anche il saluto del sindaco Leonardo Latini: "Rivolgo un caloroso saluto di benvenuto al nuovo prefetto di Terni Emilio Dario Sensi. Sono certo che – così come è avvenuto con il suo predecessore, il dottor Paolo De Biagi, anche con il nuovo prefetto avremo modo di collaborare positivamente nell’interesse della città e del suo territorio. Sarò, naturalmente ben felice d’incontrare il dottor Sensi non appena il nuovo prefetto lo riterrà utile, per illustrargli la situazione della città e per iniziare così a lavorare insieme”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Comune di Terni, la proposta: “Rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine durante gli spostamenti in luoghi frequentati”

  • Test a tappeto anti Covid19, tutti i comuni del Ternano coinvolti: luoghi, date e persone interessate

  • Sciame di piccole scosse di terremoto nel territorio ternano: sale la preoccupazione

  • Momenti di tensione in piazza della Repubblica a Terni, interviene il servizio interforze

  • Cronaca di Terni, tentata aggressione al percorso fluviale dopo il fattaccio: “Ferito il mio cane”

  • Movida a Terni, l’appello: “Ragazze e ragazzi mettetevi la mano sulla coscienza e contribuite nel vostro piccolo”

Torna su
TerniToday è in caricamento