Estate anomala a Terni: “Mancata attenzione per gli alberi negli anni precedenti”

L’assessore all’ambiente Benedetta Salvati: “Le condizioni climatiche sfavorevoli hanno provocato la caduta di diversi rami”

Passeggiata

Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza de “Le Grazie”. Uno step importante che consentirà al parco di poter riaprire i battenti dopo cinque anni dalla chiusura: “L’iter burocratico, come già precisato – sostiene l’assessore Benedetta Salvati - è stato sbloccato con il nulla osta della Sovrintendenza e dunque i tecnici dell’Afor, incaricati dell’intervento, hanno iniziato i lavori. Gli interventi proseguiranno nelle prossime settimane. L’obiettivo è il risanamento e il rilancio complessivo del verde pubblico a Terni, cercando di mettere in sicurezza e quindi di far tornare fruibili dai cittadini le aree più belle e interessanti, a cominciare dal parco delle Grazie, dove stiamo sta verificando il posizionamento della rinnovata area giochi per i bambini”.

Manutenzione ed estate anomala

Un’estate davvero anomala quella che sta per concludersi. Notevoli i disagi causati dalla caduta di rami che hanno comportato un lavoro extra per i vigili del fuoco ed i tecnici chiamati alle verifiche: “Durante gli anni trascorsi, si doveva procedere ad una manutenzione ed osservazione degli alberi che è mancata – prosegue l’assessore all’ambiente Benedetta Salvati – Inoltre le condizioni climatiche sfavorevoli hanno alimentato tale problematica. Gli arbusti già di per sé logorati hanno avvertito notevolmente il caldo e l’assenza di precipitazioni, cedendo in taluni casi. Dopo aver lavorato su delega Afor, con costi rilevati per l’amministrazione il nuovo bando sul verde pubblico ha garantito un beneficio immediato in termini di decoro urbano cittadino, andando ad operare sulla manutenzione ordinaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

Torna su
TerniToday è in caricamento