Il Comune aggiusta il tiro: sarà possibile utilizzare le palestre per le gare

Palazzo Spada fa presente che nelle palestre scolastiche di competenza comunale, sarà possibile lo svolgimento di manifestazioni e/o attività sportive regolate dal CONI o dalla Federazioni sportive nazionali riconosciute dal Coni

Dopo la bagarre sulla notizia che le strutture sportive comunali non sarebbero potute essere sfruttare per le gare, il Comune aggiusta il tiro. Con una nota inviata oggi alle associazioni sportive, la direzione Economia e Lavoro e Promozione del Territorio del Comune di Terni, ha meglio specificato e rettificato la comunicazione di ieri. Lo rende noto l’amministrazione comunale, tramite l’assessorato allo sport. Con la nota di oggi, in particolare, si fa presente che nelle palestre scolastiche di competenza comunale, sarà possibile lo svolgimento di manifestazioni e/o attività sportive regolate dal CONI o dalla Federazioni sportive nazionali riconosciute dal Coni. Si invitano anche le associazioni sportive interessate a prendere contatto con l’ufficio sport del Comune per il rilascio delle autorizzazioni.
Gli assessorati allo sport e al bilancio stanno inoltre valutando le soluzioni tecniche per arrivare ad una soluzione definitiva dei problemi degli impianti sportivi di competenza comunale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, schianto con la moto: muore il maestro Francesco Falcioni

  • Le Iene arrivano in un’azienda ternana, ecco cosa è successo

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere: è in gravi condizioni

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

  • Intossicati dai funghi velenosi, muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TerniToday è in caricamento