La web radio della 'Giovanni XXIII' esce dalle mura della scuola e 'approda' nel quartiere

Prima uscita tra i cittadini della web radio ideata dagli insegnanti della scuola media ternana che coinvolge studenti e non solo. Tema affrontato, San Valentino e l'amore universale

La web radio della scuola Giovanni XXIII esce dalle mura scolastiche e approda nel quartiere di Borgo Rivo, all’interno del centro commerciale ‘Il Polo’. L’obiettivo è far dialogare studenti e cittadini, parlare dei problemi del quartiere e della città, scambiarsi punti di vista e argomenti. In questa occasione il tema è stato San Valentino e il concetto di amore universale, con ospiti come don Luca Andreani della parrocchia di Santa Maria del Rivo e il professore Giampiero Raspetti autore del giornale ‘La Pagina’.  Unica in Umbria tra gli istituti scolastici, la wb radio della Giovanni XXIII è nata da una idea del professor Adriano Bernardini che l’ha sviluppata insieme alla professoressa Elvira De Sio al fine di aumentare le competenze dei giovani studenti e testare al tempo stesso il loro livello di preparazione.

A un programma musicale in onda dalle 8 del mattino alle 20 di sera si aggiungono alcuni appuntamenti in diretta con la presenza di docenti e alunni.

La web radio ha già affrontato, tra gli altri, i temi dell’ambiente, una intervista immaginaria a uno dei più grandi cantautori di sempre quale Fabrizio De Andrè, una puntata su San Francesco.

Un modo per approfondire argomenti in maniera diversa dalla tradizionale lezione in classe, attraverso appunto l’uso della radio, con la possibilità anche di interagire con il pubblico grazie alla possibilità di ricevere telefonate.

Per realizzare il programma è stata creata una vera e propria redazione composta da dieci studenti delle terze medie.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fine di un'era, chiude storico locale del centro di Terni: "Costi elevati e nessun incentivo"

  • Morgan rifiuta la proposta di Terni città futura: “Mi permetto di sconsigliarvi il duplice invito”

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Samanta Togni ed il viaggio di nozze da sogno: “Anche il cielo ci ha voluto fare il suo regalo di nozze”

  • Terni, il lento declino del centro storico: “Chiuse trenta attività commerciali”

  • Incidente stradale, frontale tra due auto: tre persone ferite

Torna su
TerniToday è in caricamento