Morta Lidia Secci, era la madre di Sergio ucciso nella strage di Bologna

Aveva 96 anni. E' stata una delle fondatrici dell’associazione nazionale ‘Vittime della strage di Bologna’ di cui fu a lungo presidente suo marito Torquato Secci

E’ morta Lidia Secci, madre di Sergio che perse la vita a 24 anni nella strage di Bologna del 2 agosto 1980. Aveva 96 anni. Lidia Secci è stata una delle fondatrici dell’associazione ‘Vittime della strage di Bologna’ di cui fu a lungo presidente  suo marito Torquato Secci, morto nel 1996. Una donna coraggiosa e di grande forza. Due anni fa partecipò alla cerimonia in ricordo delle vittime della strage. Attese il presidente della Camera, Roberto Fico e gli disse: “Lei oggi ha fatto delle promesse, ora le mantenga”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test a tappeto anti Covid19, tutti i comuni del Ternano coinvolti: luoghi, date e persone interessate

  • Comune di Terni, la proposta: “Rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine durante gli spostamenti in luoghi frequentati”

  • Sciame di piccole scosse di terremoto nel territorio ternano: sale la preoccupazione

  • Momenti di tensione in piazza della Repubblica a Terni, interviene il servizio interforze

  • Scompare nel nulla, ricerche a tappeto nel Ternano: in volo anche un elicottero dei vigili del fuoco

  • Movida a Terni, l’appello: “Ragazze e ragazzi mettetevi la mano sulla coscienza e contribuite nel vostro piccolo”

Torna su
TerniToday è in caricamento