Orgoglio italiano in cucina, è ternano lo chef migliore del Lussemburgo

Il ristorante di Roberto Fani a Roeser premiato dalla prestigiosa guida gastronomica Gault&Millau

È nato a Terni il miglior chef del Lussemburgo. La prestigiosa guida gastronomica Gault&Millau ha infatti premiato il ristorante di Roberto Fani a Roeser come migliore del Paese. In Lussemburgo Roberto era arrivato nel 2014 e nel 2016 ha aperto il suo ristorante in un paesino a poca distanza dalla città di Lussemburgo. Ma la sua avventura nell’olimpo della cucina era partita a 20 anni da Guadamello di Narni dove con il ristorante Monte del Grano 1696 aveva ottenuto addirittura una stella Michelin.  

“Probabilmente il motivo per cui siamo stati premiati è che non ci piace scendere a compromessi, qui la nostra cucina piace quando è adattata al gusto locale, noi invece amiamo raccontare la nostra autenticità”, dice Roberto Fani al Gambero Rosso.

Leggi l'intervista completa

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Trasporto disabili, i sindacati suonano la carica: a rischio il servizio e l’occupazione

  • Cronaca

    Giro di sesso con giovani ragazze alla stazione, sessantenne ricattato: “Dammi i soldi o mostro le foto”

  • Politica

    Comune di Terni, Emanuele Fiorini: "Dare il benservito a Dominici mi lascia perplesso"

  • Cronaca

    Carcere violento, detenuto aggredisce un agente di polizia penitenziaria

I più letti della settimana

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Incidente in strada di Cospea, si ribalta una macchina

  • Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Incendio a Cospea accanto alla strada Flaminia, nube di fumo si propaga nel quartiere

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Maltempo a Terni e provincia, ondata di freddo e crollo delle temperature

Torna su
TerniToday è in caricamento