Piediluco, gli imprenditori del posto fanno squadra per lo sviluppo: "Occorre puntare anche su altro come lo sport"

Imprenditori, strutture alberghiere e locali impegnati anche grazie alla 'Festa delle Acque', la sinergia con la Pro loco e l'obiettivo di 'fare sistema' per far girare l'economia del Ternano. "Molti turisti tornano anche l'anno seguente"- INTERVISTA E GALLERY

Piediluco è importante per il turismo del territorio. La Festa delle Acque  ancora una volta ha fatto centro, è sicuramente la dimostrazione più lampante, ma occorre far vivere Piediluco 365 giorni l'anno. Gli imprenditori fanno sistema anche con le istituzioni, l'impegno, in questi giorni della festa anche con la Pro loco, è risultato vincente. Ma, dicono, è necessario uno sforzo in più: ne parliamo con Alessadra Guagliozzi che gestisce l'hotel Miralago. "Noi  - spiega - così come i miei colleghi di tutte le strutture che sono a Piediluco, dunque locali, ristoranti, bar, cerchiamo di lavorare per promuovere il territorio, molti turisti tornano anche l'anno seguente. Ma serve uno sforzo ancora maggiore".

L'INTERVISTA

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul terreno di gioco, muore Alfredo Battella: il cordoglio di Ternana, Narnese ed Orvietana

  • Travolto e ucciso da un’auto il cane degli artisti di strada in via Aleardi

  • Terni on ufficiale, il programma completo della Notte Bianca più attesa

  • Dal Grande fratello allo studio di registrazione, Martina Nasoni diventa cantante: ecco il suo primo singolo

  • Incidente stradale, ciclista impatta contro auto nel pomeriggio odierno

  • Elezioni regionali, il sondaggio: il centrodestra è in testa, ma l’asse giallorosso è a un soffio

Torna su
TerniToday è in caricamento