Provincia di Terni, oltre un milione e mezzo di risorse per lo sviluppo del territorio

"Interventi a favore degli Enti locali interessati dalle attività di impianti di grandi derivazioni di acque ad uso idroelettrico forza-motrice" è l'atto approvato dalla seconda commissione

comune di terni

La Seconda Commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza sull’atto della Giunta regionale circa gli “Interventi a favore degli Enti locali interessati dalle attività di impianti di grandi derivazioni di acque ad uso idroelettrico forza-motrice”. I comuni interessati sono Terni, Narni, Baschi, Alviano e Cerreto di Spoleto per la provincia di Perugia. Le risorse previste ammontano ad 1 milione 600mila euro e potranno essere destinate al decoro urbano; manutenzione ordinaria viabilità; realizzazione di grandi eventi e manifestazioni storiche; manutenzione straordinaria, adeguamento, costruzione di impianti sportivi. La ripartizione è stata prevista in questi termini: comune di Terni 1 milione 308 mila 960 euro, comune di Narni 229 mila 440 euro, comune di Baschi 31mila 840 euro, comune di Alviano 17mila 280 euro. Cinque i voti favorevoli di Brega,Chiacchieroni, Smacchi-Pd, Fiorini-Lega, Ricci-Misto-Rp/Ic ai quali si computa l’astensione di Carbonari-M5S.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Turista ternano muore sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

  • Incidente stradale all'incrocio maledetto, le foto dello schianto. Tra i coinvolti una famiglia con due bambini

  • Incidente stradale, l'incrocio maledetto colpisce ancora: schianto tra due auto

  • Venti assunzioni a tempo indeterminato, arriva il ‘concorsone’

  • Ermes Maiolica colpisce ancora: “bucata” la pagina ufficiale Facebook di Matteo Salvini

  • Doppio incidente stradale nella mattinata odierna: uomo rimane ferito dall'impatto

Torna su
TerniToday è in caricamento