Società sportive a secco ma ora i lavori sugli impianti varranno tempo

Atto di indirizzo della Giunta che consentirà di estendere le convenzioni a fronte di investimenti sulle strutture

L'assessore allo Sport, Elena Proietti

Le società sportive avranno la possibilità di vedersi allungata la convenzione con il Comune per la gestione degli impianti in cambio di investimenti sulle strutture. E' la proposta contenuta nell'atto di indirizzo che la Giunta presenterà al consiglio comunale e che arriva dopo l'azzeramento nel bilancio riequilibrato dei fondi destinati alle società sportive, lo scorso anno 90mila euro. 

Un'esigenza che comunque diverse società sportive affidatarie degli impianti sportivi comunali minori - campi di calcio, campi di bocce e spazi multifunzionali - hanno manifestato più volte in questi anni, disponibili a effettuare lavori di riqualificazione tramite l'acquisizione di mutui con l'Istituto di credito sportivo o altre banche. Ma per ottenere il prestito in particolare l'Istituto di credito sportivo richiede che la durata della convenzione per l'utilizzo dell'impianto sia almeno pari alla durata del mutuo.

La Giunta ha dunque accolto la richiesta delle associazioni sportive, sollecitata nei giorni scorsi anche dal capogruppo del Pd Francesco Filipponi, alla luce del fatto che "in molti casi le opere di renderebbero comunque necessarie e a carico dell'ente" e che il prolungamento delle convenzioni "consentirebbe di anticipare le opere di manutenzione e ristrutturazione a vantaggio del Comune senza dover aspettare la scadenza delle convenzioni con il rischio di ritrovarsi poi degli impianti ammalorati e deteriorati e quindi difficilmente accettabili dal mercato perché non più convenienti".

L'esecutivo di palazzo Spada chiede quindi al Consiglio il mandato per valutare i progetti che arriveranno dalle associazioni sportive dilettantistiche con la condizione che la scadenza della convenzione sia superiore ad almeno un anno e che l'importo minimo dell'intervento sia almeno di 50mila euro. In questo caso la convenzione potrà essere prolungata - una sola volta - e allineata alla scadenza del mutuo contratto.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Pd: trovare i fondi per le società sportive

“La delibera  ricalca in pieno il lavoro svolto dalla seconda commissione nella precedente consiliatura, ovvero a fronte di investimenti sugli impianti da parte delle società sportive, sarà possibile un adeguamento della convenzione per la gestione con prolungamento di durata pari agli anni di ammortamento dell’investimento", commentano il capogruppo del Pd, Francesco Filipponi. "Oltre questo occorre però evidenziare - proseguono - che la riduzione dei fondi da destinare a contributi alle società sportive, che gestiscono impianti sulla base di convenzioni, è purtroppo al momento totale, ovvero equivale ad un azzeramento per l’anno 2018 ed anche per il resto del triennio 2019 e 2020. Rimanendo a disposizione per contribuire a proposte utili anche da questo punto di vista – conclude - riservandoci possibilità emendative, chiediamo una ulteriore valutazione all’esecutivo comunale, magari con provvedimenti da adottare fin da ora, ma a valere dal pronunciamento ministeriale sulla proposta di riequilibrio e con verifiche rispetto alla qualificazione del contributo previsto dalle convenzioni. Ciò al fine di sostenere le associazioni cittadine che curano la gestione degli impianti e soprattutto l’utenza costituita dai giovani ed anche meno giovani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • La ‘Miami’ di Terni tra nudismo, tossicodipendenza e degrado. La denuncia dei residenti: “Siamo esasperati”

  • Morte dei due ragazzi a Terni: le sostanze che probabilmente hanno causato il decesso di Flavio e Gianluca

Torna su
TerniToday è in caricamento