Cavalcavia di Cospea a Terni, nuova puntata prima dell'apertura: abbattuti i pini al centro della strada

Gli interventi sono stati previsti per la messa in sicurezza della 'Dolce Gobba' di via Alfonsine

cavalcavia a Cospea

Nuova 'puntata' in merito al cavalcavia di via Alfonsine. Sono stati adottati, nella mattinata odierna, degli interventi per la messa in sicurezza della 'dolce gobba' con l'abbattimento dei pini al centro delle due carreggiate. Nei giorni scorsi, proprio su questa tematica, era inervenuto l'assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche. In attesa di conoscere i tempi di apertura della strada che collega piazzale Senio a via Montefiorino, si è deciso di procedere in tal senso dopo attenta valutazione sui pericoli derivati da possibili cedimenti degli alberi. Al momento la viabilità è stata 'trasferita' temporaneamente sulla variante che doveva essere attiva fino al '21 novembre' e comunque 'sino a cessate esigenze'. Il procrastinarsi delle tempestiche è stato dettato dalle condizioni avverse del tempo e la valutazione sulla pericolosità dei pini. Stamattina la decisione definitiva e la possibile accelarazione definitiva verso l'apertura probabilmente parziale ad inizio dicembre

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sanità in crisi, l’ospedale di Terni continua a perdere pezzi da novanta

  • Attualità

    Miranda non ha una rete fognaria, protestano i residenti

  • Cronaca

    Il silenzio degli innocenti, Gianfranco Vissani denunciato: non rispetta le leggi sulla macellazione degli agnelli

  • Attualità

    Viabilità, le vie e strade di Terni interessate ai lavori di manutenzione

I più letti della settimana

  • Superstrada Terni-Rieti, incidente mortale in galleria

  • Panico in via Alfonsine, auto contromano sul cavalcavia di Cospea

  • Sanità in crisi, l’ospedale di Terni continua a perdere pezzi da novanta

  • Una parrucchiera ternana al 'Salone delle meraviglie' su Real Time

  • Scattano i licenziamenti, Pasqua amara per i lavoratori Gls. L’accusa della Cgil: sfruttamento vergognoso

  • Scossa di terremoto in provincia di Perugia, avvertita anche a Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento