Maestri del Lavoro, cinque nuovi ternani insigniti della Stella al Merito

La cerimonia si è svolta il 1° maggio a palazzo Spada

Hanno ricevuto una pergamena e i complimenti del sindaco Latini e dell'asssesore Cecconi cinque nuovi Maestri del Lavoro.
La consegna si è svolta il 1° maggio a palazzo Spada: i ternani insigniti della Stella al Merito del Lavoro sono: Orietta Alpini (Confagricoltura); Giovanni Cappelletti (Poste Italiane); Massimo Guanciale (Treofan); Marcello Manni (Beaulieu); Catia Sagrestani (Castellani e Gelosi). Alla cerimonia di stamattina ha preso parte la Federazione Maestri del Lavoro d’Italia consolato di Terni, con il console provinciale Alvaro Caproni. “Il riconoscimento assegnato – ha detto - è un segno tangibile dei meriti lavorativi, di perizia, onestà, buona condotta morale e professionalità”.

Potrebbe interessarti

  • Ammoniaca, come sfruttarla a meglio e in sicurezza per la pulizia di casa

  • L'alcol denaturato e i suoi utilizzi per la pulizia della casa: una guida

I più letti della settimana

  • Ragazza stuprata al Chico Mendes, arrestato diciottenne egiziano: "Mi ha costretto, ho paura"

  • Fiumi di droga su Terni, indagine dell’Antimafia: diciannove persone finiscono in manette

  • Operazione "Toner", la droga fruttava migliaia di euro a settimana con i consigli del poliziotto "complice"

  • Fiumi di droga su Terni, dalle carte dell’inchiesta spunta anche un carabiniere: “M’ha detto de sta tranquillo”

  • Incidente stradale, uomo investito in via Narni: dinamica rocambolesca

  • Un altro traguardo per Danilo Petrucci: esame superato e patente presa

Torna su
TerniToday è in caricamento