Maestri del Lavoro, cinque nuovi ternani insigniti della Stella al Merito

La cerimonia si è svolta il 1° maggio a palazzo Spada

Hanno ricevuto una pergamena e i complimenti del sindaco Latini e dell'asssesore Cecconi cinque nuovi Maestri del Lavoro.
La consegna si è svolta il 1° maggio a palazzo Spada: i ternani insigniti della Stella al Merito del Lavoro sono: Orietta Alpini (Confagricoltura); Giovanni Cappelletti (Poste Italiane); Massimo Guanciale (Treofan); Marcello Manni (Beaulieu); Catia Sagrestani (Castellani e Gelosi). Alla cerimonia di stamattina ha preso parte la Federazione Maestri del Lavoro d’Italia consolato di Terni, con il console provinciale Alvaro Caproni. “Il riconoscimento assegnato – ha detto - è un segno tangibile dei meriti lavorativi, di perizia, onestà, buona condotta morale e professionalità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza a Terni, l’idea originale di un’attività commerciale a tutela dei clienti: “Facile e funzionale”

  • Test a tappeto anti Covid19, tutti i comuni del Ternano coinvolti: luoghi, date e persone interessate

  • Comune di Terni, la proposta: “Rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine durante gli spostamenti in luoghi frequentati”

  • Sciame di piccole scosse di terremoto nel territorio ternano: sale la preoccupazione

  • Momenti di tensione in piazza della Repubblica a Terni, interviene il servizio interforze

  • Crodino, patatine e coca: la questura chiude un bar di Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento