Spazi verdi, un percorso pedonale e panchine: un nuovo parco tra via Gramsci e via Farini

L’area si svilupperà su una superficie di 2.300 metri quadrati, saranno piantati 18 alberi. Melasecche: apertura al pubblico entro la prossima primavera

Sono ormai nella fase conclusiva i lavori per la realizzazione di un nuovo piccolo parco di circa 2.300 metri quadrati al servizio del quartiere, tra via Gramsci a via Farini.

“Si tratta – spiega l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche - di un’opera prevista da vari anni come urbanizzazione a carico dell’impresa che realizzò l’intervento edilizio a confine tra l’ex Hotel Allegretti e l’area per roulottisti e camperisti di Gresta e Tarquini”.

“Sono dunque in fase di realizzazione spazi verdi, percorsi pedonali ed un percorso ciclabile oltre all’arredo con panchine e pubblica illuminazione. Il nuovo parco consentirà anche il passaggio immediato fra le due vie fino ad oggi impedito da quest’area che appariva come un deposito di cantiere semi abbandonato”.

Nel nuovo parco saranno piantati 18 alberi, aceri, lecci, e carpini oltre a vari arbusti e siepi. Sarà anche realizzato un piccolo parcheggio per cinque posti auto oltre ad altri otto che saranno ricavati nell’area di accesso dell’albergo che era rimasto intercluso fra i palazzi costruiti successivamente. Il termine dei lavori e l’apertura al pubblico del parco sono previsti entro la prossima primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finalmente – sottolinea l’assessore Melasecche – si va a completare un altro tassello, un’area gradevole e utile a servizio dei cittadini, dei bambini e delle famiglie, in un tessuto urbano che necessitava probabilmente da tempo di maggiore attenzione, unitamente ai nuovi giardini di via dell’Argine recuperati dopo tempo immemorabile rispetto ad un progetto che era stato dato per realizzato oltre dieci anni or sono. Novità interessante è anche la realizzazione a ridosso immediato di questi ultimi di una piccola area recintata per la sgambatura dei cani richiesta da tempo dai molti residenti del quartiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

  • Morte dei due ragazzi a Terni: le sostanze che probabilmente hanno causato il decesso di Flavio e Gianluca

Torna su
TerniToday è in caricamento