Terni-Rieti, scongiurato l'isolamento ferroviario per la tratta umbra-laziale

I lavori sulla SS79 avevano fatto presagire ad un'interruzione della tratta con contestuale utilizzo dei bus sostitutivi

terni-rieti

Il pericolo è stato scongiurato. La circolazione ferroviaria nella tratta Terni-Rieti proseguirà regolarmente. L’osservatorio sul trasporto pubblico istituito dal comune e provincia di Rieti ha infatti deciso di non interrompere il traffico e veicolarlo su gomma. C’era infatti l’ipotesi della sospensione tra il 22 luglio e 25 agosto – la caus è derivata dagli interventi sulla SS79 - con contestuale utilizzo degli autobus sostitutivi sulla linea che collega i due capoluoghi. Sarebbe stata dunque un’altra problematica non di poco conto per i viaggiatori, sommata a quella che ormai perdura da due anni relativa alla Centrale Umbra dove i treni aspettano di tornare a binario, dopo tutto l’iter relativo alla manutenzione del tracciato. La difficoltà in questo caso duplice: la contemporanea chiusura della galleria di Montelungo e il passaggio dei bus avrebbe naturalmente aumentato il caos relativo al traffico. Nulla di tutto ciò: le littorine potranno continuare a viaggiare mantenendo il servizio in auge.

Potrebbe interessarti

  • L'alcol denaturato e i suoi utilizzi per la pulizia della casa: una guida

I più letti della settimana

  • Terrore nel pieno centro di Terni: feriti un carabiniere e un dominicano

  • Comune di Terni, 126 nuove assunzioni: come fare per partecipare

  • Incidente stradale, tre macchine coinvolte nell'impatto

  • Giovane originario di Montecastrilli a Caduta libera: partita la sfida al nuovo campione

  • Chiede l’elemosina, ma è un incubo per tutti: denunciato per accattonaggio molesto. È la prima volta

  • Incidente stradale, un ferito grave all'ospedale

Torna su
TerniToday è in caricamento