Giù i valori di polveri sottili, il sindaco sospende il blocco del traffico

Da domenica stop alle limitazioni, Latini: vogliamo provare a lasciare alle generazioni che verranno dopo di noi una valle un po’ più pulita e sana di come ce l’hanno consegnata

Le centraline di monitoraggio della rete regionale della qualità dell’aria hanno registrato negli ultimi sette giorni concentrazioni di Pm10 attestate in modo stabile intorno a valori tali da rendere le condizioni della qualità dell’aria buone e/o accettabili e le previsioni del Pm10, consultabili sul sito di Arpa per i prossimi giorni, non fanno prevedere situazioni peggiorative. Per questo il sindaco Leonardo Latini, dopo aver consultato l’assessore all’ambiente Benedetta Salvati, ha deciso di sospendere l’ordinanza del 31 ottobre 2018 sulle limitazioni al traffico da domenica 17 marzo fino a nuova determinazione.

“La tutela della salute dei cittadini e la riduzione delle emissioni inquinanti nell’aria restano una priorità della nostra amministrazione”, dice il sindaco Leonardo Latini che stamattina durante la manifestazione contro i cambiamenti climatici ha incontrato gli studenti ternani.

“L’ordinanza sulla limitazione del traffico – spiega il sindaco -  è sospesa perché i valori del Pm10 sono finalmente scesi a livelli accettabili o buoni. Ma questa ordinanza è solo una delle misure che abbiamo preso a tutela dei cittadini e contro l’inquinamento: ci auguriamo che potrà presto essere sostituita da soluzioni strutturali”.

“A dimostrazione che queste non sono solo parole e proprio perché credo sia giusto e necessario prendere impegni concreti nei confronti delle giovani generazioni, colgo l’occasione per anticipare che, insieme all’assessore all’ambiente Benedetta Salvati, abbiamo organizzato per giovedì 21 marzo un incontro sul piano della mobilità sostenibile di Terni e Narni. Sarà un’occasione importante di lavoro e di confronto tra i tecnici, i progettisti, gli amministratori e i cittadini per rendere al più presto operativo un piano che ha l’obiettivo di ridurre l’inquinamento da traffico in tutto il territorio della conca ternana. Su questi temi non si può infatti continuare a intervenire con soluzioni tampone; serve, finalmente, una progettazione seria che corrisponda a una visione d’insieme. Vogliamo provare a lasciare alle generazioni che verranno dopo di noi una valle un po’ più pulita e sana di come ce l’hanno consegnata”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Politica

    Comune di Terni, Leonardo Latini:"Totale condivisione delle scelte fin qui adottate"

  • Attualità

    Piste ciclabili, a Terni non va di moda la mobilità alternativa: interi quartieri dimenticati

  • Attualità

    La rotatoria di Gabelletta vede la luce: lavori in fase di completamento

I più letti della settimana

  • Cospea 2, come presentare il curriculum per il nuovo centro commerciale

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Esce di casa per buttare la spazzatura e viene aggredita: indagano i carabinieri

  • Ternana in vendita, ecco quanto vale la società rossoverde

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Incidente in strada di Collescipoli, due donne trasportate all'ospedale di Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento