Una via alternativa per raggiungere la Cascata delle Marmore: accordo di programma per la ciclovia

Il tratto collegherà il sito turistico e vocabolo Staino fino alla connessione con il percorso ciclabile urbano di Via Centurini

fiume Nera

Al via l’accordo di programma per la realizzazione del tratto tra vocabolo Staino e la Cascata delle Marmore, riguardante la ciclovia del fiume Nera, fino alla connessione con il percorso ciclabile urbano di Via Centurini. Il tratto di infrastruttura, che verrà sottoscritto da Regione Umbria, Comune di Terni e Consorzio di bonifica Tevere-Nera, consente di superare la criticità esistente tra il sito turistico ed il centro cittadino. Si potrà raggiungere la Cascata anche attraverso questo percorso, in piena sicurezza ed in un contesto di mobilità alternativa incisiva per il territorio. Inoltre garantirà continuità alla ciclovia del Nera da Sant’Anatolia di Narco, dove incontra la ex ferrovia Spoleto-Norcia, al nodo di scambio modale treno/bici della stazione RFI; la regione interverrà con un importo di un milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

Torna su
TerniToday è in caricamento