Settimana della prevenzione femminile, dall'11 al 18 Aprile controlli e visite gratuite in ospedale con l'Open Week di Onda

Anche nella struttura ospedaliera di Terni sarà possibile per le donne di usufruire di prestazioni sanitarie gratuite all'insegna della prevenzione

In occasione della 4a Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile), Onda dedica la settimana dall'11 al 18 aprile alle donne con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili. Attraverso gli ospedali del Network Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne servizi clinici, diagnostici e informativi sulle principali patologie femminili.

Gli ospedali aderenti in provincia di Terni

A Terni ad aderire all’iniziativa è il Presidio Ospedaliero Santa Maria della Stella.

Clicca qui per consultare i servizi gratuiti offerti in occasione dell'H-Open week e per scoprire le date, gli orari e le modalità di prenotazione. Basterà selezionare la Regione e la Provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali che hanno aderito. E cliccare sull’ospedale di interesse per consultare il tipo di servizio offerto.

N.B.: Gli ospedali del Network Bollini Rosa, in base alla propria disponibilità, possono scegliere se aderire all’iniziativa, quali servizi offrire e in quali giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Morte dei due ragazzi a Terni: le sostanze che probabilmente hanno causato il decesso di Flavio e Gianluca

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

Torna su
TerniToday è in caricamento