Come lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice

Mai più sneakers e scarpe da tennis sporche: ecco il metodo giusto per farle tornare linde e candide come nuove

Avere le scarpe sporche è davvero odioso: le scarpe, così come ogni dettaglio del nostro outfit, rivelano molto della nostra persona, specialmente a una prima occhiata. Ecco perché è importante essere sempre in ordine con la propria persona.

Ma pulire le scarpe non è sempre facile: alcune sono molto delicate, altre nonostante spugna e olio di gomito continunano ad avere la gomma della suola sporca. E allora come fare? Tranne che per le scarpe con i tacchi o quelle di camoscio, se il vostro look preferito vi fa indossare sneaker o le più classiche 'da ginnastica', esistono alcuni rimedi per una pulizia perfetta: tra questi quello di lavarle in lavatrice. Vediamo insieme come...

  •  innanzitutto prendete una spugna e immergetela in acqua e detersivo, passandola sulle scarpe per rimuovere fango o macchie più evidenti
  • secondo step, mettete in lavatrice dei vecchi stracci o asciugamano, in modo da non rovinare il cestello che è sempre molto delicato
  • Prima di procedere al lavaggio rimuovete eventuali solette dalle scarpe, solette che in lavatrice si potrebbero rovinare, e togliere anche i lacci di entrambe le scarpe, in modo da avere una pulizia omogenea
  • per il lavaggio si può usare un detersivo liquido, impostando un programma veloce a 30 gradi
  • una volta lavate, è bene esporre le scarpe all'aria aperta ma non direttamente al sole.

Mai più scarpe sporche!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumento di potenza del contatore elettrico, come richiederlo

  • Bello il prato di casa, ma per goderselo nella bella stagione ecco come curarlo

Torna su
TerniToday è in caricamento