Allarme furti, in azione la banda del buco: svaligiata la scuola

Acquasparta, il colpo nella notte tra sabato e domenica: i ladri hanno forato una parete e rubato una decina di computer. Indagano i carabinieri

La banda del buco svaligia la scuola di Acquasparta. Colpo nella notte tra sabato e domenica quando i ladri – probabilmente – sono entrati in azione. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Acquasparta e Terni che stanno indagando sul colpo, i banditi avrebbero perforato una parete per riuscire ad introdursi in un’aula. E poi, approfittando del buio, hanno agito indisturbati e messo nel bottino una decina di computer.

Gli investigatori sono sulle tracce dei malviventi, fuggiti con materiale per qualche migliaio di euro. Oltre alle verifiche tecniche sul luogo del colpo, i carabinieri stanno cercando di verificare eventuali immagini riprese da sistemi di videosorveglianza della zona che potrebbero fornire elementi utili per risalire ai componenti della banda.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Casa nel caos? Niente paura, arrivano i metodi per imparare a tenere tutto a posto

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Uomo trovato morto in un campo, indaga la polizia scientifica

Torna su
TerniToday è in caricamento