Arrestato spacciatore rumeno, è la seconda volta nel giro di pochi mesi

L'uomo è stato sottoposto a stato di fermo e nella direttissima di questa mattina, il giudice del tribunale di Terni ha disposto per lui gli arresti domiciliari

polizia

Secondo arresto nel giro di pochi mesi per uno spacciatore rumeno. L’uomo, era stato colto in flagrante dalla polizia di stato di Terni, nello scorso mese di ottobre per spaccio di droga, mentre cedeva cocaina. Successivamente nel corso di una perquisizione in casa, gli agenti avevano poi trovato altre 54 dosi, suddivise tra eroina e cocaina. Era stato condannato all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e tutti i giorni l’uomo si presentava in questura.

Quando gli agenti della sezione antidroga della squadra mobile, durante i servizi quotidiani di appostamento e monitoraggio intensificati come disposto dal questore Messineo, l’ha visto ieri in auto in zona Gabelletta, lo hanno riconosciuto immediatamente ed ha deciso di controllarlo.

Controlli estesi anche alla sua abitazione, dove, come nell’altra occasione, gli agenti hanno trovato, sempre nello stesso posto della cucina, 20 dosi di cocaina, già confezionate, del peso di 10,6 grammi, mentre in garage sono stati ritrovati altri 5,6 grammi, sempre di cocaina, e un grosso quantitativo di sostanza da taglio, oltre ad un bilancino di precisione.

Il rumeno è stato arrestato e nella direttissima di questa mattina, il giudice del tribunale di Terni ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regione, corsa al voto: non solo Tesei. Spunta l’imprenditore e la “soluzione” Caparvi: i nomi del centrodestra

  • Economia

    Scattano i licenziamenti, Pasqua amara per i lavoratori Gls. L’accusa della Cgil: sfruttamento vergognoso

  • Attualità

    Comune di Terni, pioggia di assunzioni in arrivo dopo l'approvazione del nuovo modello organizzativo

  • Cronaca

    Concorsopoli, Bocci e Valorosi in silenzio. Barberini davanti al gip parla e spiega: “Mai raccomandato nessuno”

I più letti della settimana

  • Superstrada Terni-Rieti, incidente mortale in galleria

  • Umbria, terremoto nella sanità: “decapitato” il Pd regionale

  • Panico in via Alfonsine, auto contromano sul cavalcavia di Cospea

  • Furto fuori dalla discoteca, brutta serata per cinque giovani ternane

  • Una parrucchiera ternana al 'Salone delle meraviglie' su Real Time

  • Scossa di terremoto in provincia di Perugia, avvertita anche a Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento