Bomba bellica riemerge dal terreno, gli artificieri disinnescano l'ordigno

Il residuato bellico ha impegnato carabinieri, polizia Locale e l'esercito. Strada chiusa per consentire le operazioni e il brillamento finale

Gli agenti della polizia Locale di  Amelia unitamente al personale della stazione carabinieri di Amelia con il coordinamento della prefettura e dell’assessorato competente hanno preso parte alle operazioni di brillamento di una granata d’artiglieria di fabbricazione tedesca risalente all’ultimo confilitto bellico rinvenuta in località Palombara. Per consentire le operazioni, pianificate concluse primo pomeriggio di oggi dai regimenti Genio Ferrovieri di Bologna è stato necessario chiudere al traffico la strada provinciale P38.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento