Nasconde un chilo d’erba in una borsa da donna: corriere della droga bloccato sul treno

Ventenne intercettato dagli agenti della polizia ferroviaria di Terni nei pressi di Narni. La marijuana era destinata alla movida della riviera adriatica

Il nervosismo e quella borsa da donna. Sono stati questi elementi ad insospettire gli agenti della polizia ferroviaria di Terni impegnati nel servizio di scorta a bordo del treno Intercity Roma-Ancona.

IMG_20191002_103022 (1)-3Hanno osservato per un po’ il ragazzo, nigeriano di vent’anni, e poi sono passati all’azione. Quando gli hanno chiesto i documenti, il giovane ha cominciato ad innervosirsi e mentre rovistava nella borsa da donna alla ricerca dei documenti, ai poliziotti è saltato all’occhio un pacco piuttosto voluminoso, nascosto fra qualche capo d’abbigliamento.

Alle domande degli agenti, il ventenne ha confessato: “Nella borsa c’è marijuana”. Alla stazione di Narni, quindi, i poliziotti e il ragazzo sono scesi. Il pacco conteneva oltre un chilo di marijuana che, secondo gli investigatori, avrebbe dovuto alimentare la movida della riviera adriatica. Per il ventenne si sono aperte le porte del carcere di Terni. In attesa di eventuali sviluppi che potrebbero fornire indicazioni sul grossista dell’erba e sui canali che il giovane corriere avrebbe dovuto rifornire.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Samanta Togni presenta il nuovo fidanzato: "Ci siamo conosciuti per caso sul treno"

  • Scomparso da quasi un anno, ritrovato su un treno a Pisa. I poliziotti: era smarrito e confuso

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Incidente stradale, moto contro furgone: schianto terribile, ternano trasferito d’urgenza all’ospedale di Firenze

  • Nuova gestione per un locale storico della movida ternana

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

Torna su
TerniToday è in caricamento