Va a fuoco la cucina, giovane finisce in ospedale

Stroncone, ustionato dalle fiamme dopo l’esplosione in casa: il ragazzo ha riportato lievi ustioni. Sul posto vigili del fuoco e medici del 118

Prima lo scoppio poi le fiamme. Incendio in una casa a Molenano di Stroncone. Ferito il giovane proprietario dell’appartamento che dall’incendio ha riportato piccole ustioni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Terni ed i medici del pronto soccorso che hanno trasportato il ragazzo in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso.

Da una prima sommaria ricostruzione, sembra che il trentenne abbia aperto l'acqua calda in cucina e che questo abbia innescato l'accensione automatica della caldaia. Possibile, ma le indagini sono tuttora in corso, che l'incendio sia scoppiato a causa di una sacca di gas presente nel locale. I vigili del fuoco stanno lavorando per accertare l'esatta dinamica dei fatti. 

Il trentenne ha riportato ustioni di primo e secondo sulla parte destra del corpo - braccio, spalla e collo - ed è ricoverato in ospedale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sanità in crisi, l’ospedale di Terni continua a perdere pezzi da novanta

  • Attualità

    Miranda non ha una rete fognaria, protestano i residenti

  • Cronaca

    Il silenzio degli innocenti, Gianfranco Vissani denunciato: non rispetta le leggi sulla macellazione degli agnelli

  • Attualità

    Viabilità, le vie e strade di Terni interessate ai lavori di manutenzione

I più letti della settimana

  • Superstrada Terni-Rieti, incidente mortale in galleria

  • Panico in via Alfonsine, auto contromano sul cavalcavia di Cospea

  • Sanità in crisi, l’ospedale di Terni continua a perdere pezzi da novanta

  • Una parrucchiera ternana al 'Salone delle meraviglie' su Real Time

  • Scattano i licenziamenti, Pasqua amara per i lavoratori Gls. L’accusa della Cgil: sfruttamento vergognoso

  • Scossa di terremoto in provincia di Perugia, avvertita anche a Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento