Va a fuoco la cucina, giovane finisce in ospedale

Stroncone, ustionato dalle fiamme dopo l’esplosione in casa: il ragazzo ha riportato lievi ustioni. Sul posto vigili del fuoco e medici del 118

Prima lo scoppio poi le fiamme. Incendio in una casa a Molenano di Stroncone. Ferito il giovane proprietario dell’appartamento che dall’incendio ha riportato piccole ustioni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Terni ed i medici del pronto soccorso che hanno trasportato il ragazzo in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso.

Da una prima sommaria ricostruzione, sembra che il trentenne abbia aperto l'acqua calda in cucina e che questo abbia innescato l'accensione automatica della caldaia. Possibile, ma le indagini sono tuttora in corso, che l'incendio sia scoppiato a causa di una sacca di gas presente nel locale. I vigili del fuoco stanno lavorando per accertare l'esatta dinamica dei fatti. 

Il trentenne ha riportato ustioni di primo e secondo sulla parte destra del corpo - braccio, spalla e collo - ed è ricoverato in ospedale.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Vandali alle terme, le vasche imbrattate con l’olio del motore: indagano i carabinieri

Torna su
TerniToday è in caricamento