Incidente stradale sulla Flaminia, intervento chirurgico in contemporanea per salvare i feriti

Fratture multiple, rottura della milza e altri traumi: in prognosi riservata le persone coinvolte nello scontro al bivio di Cecalocco. Il bollettino medico: condizioni gravi, ma stabili

Sono ricoverati all’ospedale di Terni con prognosi riservata ma in condizioni stabili i tre uomini rimasti gravemente feriti nell'incidente che si è verificato ieri (8 gennaio) lungo la strada Flaminia tra Spoleto e Terni che ha coinvolto tre autovetture nei pressi dello svincolo per Cecalocco e Battiferro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un uomo di 69 anni con fratture multiple, che nei prossimi giorni sarà sottoposto a intervento ortopedico, di un 45enne e di un 51enne che ieri pomeriggio, a seguito del grave trauma toraco-addominale riportato, sono stati operati per rottura della milza, in emergenza e contemporaneamente, da due equipe chirurgiche messe a disposizione dalla struttura di chirurgia digestiva e d’urgenza diretta dal dottor Amilcare Parisi. Le condizioni dei tre pazienti sono ora stabili anche se la prognosi riservata non è sciolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la ricerca: ecco quale sarà per l’Umbria il “giorno zero”. La proposta: provare a riaprire gradualmente

  • Emergenza Coronavirus, mappa del contagio: a Terni città una conferma positiva che fa sperare

  • Medici, infermieri, forze dell’ordine e cassiere: test a tappeto per battere il Coronavirus. I dettagli del piano

  • Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città si riduce nuovamente il numero dei casi giornalieri

  • Emergenza Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i casi positivi

  • Emergenza Coronavirus, tornano ad aumentare i soggetti positivi. A Terni e provincia quindici nuovi casi

Torna su
TerniToday è in caricamento