Paura in corso Tacito, si sollevano i lastroni della via

Un lieve boato e poi il sollevamento di alcune pietre nei pressi di largo Villa Glori, tra le cause probabilmente il grande caldo che ha determinato un fenomeno fisico-chimico naturale

Pura in corso Tacito per l'iprovviso sollevamento di una parte dell'asfalto. Un lieve boato e poi il sollevamento di un pezzo di pavimento , all'altezza del negozio Terranova e di largo Villa Glori. E' avvenuto poco dopo le 15 . Quattro o cinque lastroni di pietra si sono letteralmente sollevati. Qualcuno ha pensato a una fuga di gas e ha chiamato i vigili urbani. Invece si è trattato di un fenomeno chimico-fisico naturale. La temperatura molto elevata di martedì pomeriggio ha aumentato la pressione e quest'ultima ha fatto sollevare un pezzo di pavimentazione. Sul posto i vigili urbani. Probabilmente la zona in attesa del restauro verrà transennata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Samanta Togni presenta il nuovo fidanzato: "Ci siamo conosciuti per caso sul treno"

  • Scomparso da quasi un anno, ritrovato su un treno a Pisa. I poliziotti: era smarrito e confuso

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Incidente stradale, moto contro furgone: schianto terribile, ternano trasferito d’urgenza all’ospedale di Firenze

  • Nuova gestione per un locale storico della movida ternana

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

Torna su
TerniToday è in caricamento