Costone roccioso rischia di precipitare, chiusa la strada: via alle operazioni di brillamento

Succede a Stifone, nel Comune di Narni: secondo i tecnici il problema è stato provocato dagli effetti delle scosse sismiche e dalle piogge dei mesi scorsi. Intervento previsto il 29 e 30 luglio: come cambia la circolazione

Quel costone di roccia rischia di diventare un pericolo pubblico. Per questo è stato deciso di farlo saltare in aria. Succede a Stifone, nel Comune di Narni, lungo la strada regionale 3 Ter dove – secondo i tecnici della Provincia di Terni – il problema è stato provocato nel tempo dagli effetti delle scosse sismiche e da quelli delle piogge dei mesi scorsi.

L’intervento, commissionato ad una ditta specializzata, si è reso necessario a causa del potenziale pericolo rappresentato da rocce e terra per i sottostanti uffici amministrativi della centrale Erg della zona. Le operazioni di innesco ed esplosione delle cariche è prevista per il 29 e 30 luglio prossimi. L’amministrazione provinciale ha emanato un’ordinanza, firmata dal direttore dell’area tecnica, Donatella Venti, per la chiusura temporanea al traffico della strada per i giorni richiesti dagli addetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’interdizione alla circolazione veicolare è prevista per un massimo ogni volta di 15 minuti dalle 8.30 alle 20.30 e la comunicazione è stata inviata, oltre che a quello di Narni, anche ai sindaci di Calvi dell’Umbria e Otricoli, visto che la strada è utilizzata da cittadini e attività economiche dei tre comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

Torna su
TerniToday è in caricamento