Spaccio di droga, arrestati tre studenti universitari a Narni

Operazione condotta dall'arma narnese: è scattato il fermo per produzione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Tre studenti universitari arrestati dopo controlli incrociati da parte dei carabinieri. E’ il bilancio dell’attività di indagine, da parte dell’arma di Narni, mirata ad infrenare il fenomeno tra i giovani dell’università di Narni. L'ultima operazione, in ordine di tempo, si è concretizzata allorquando è stato intercettato allo scalo ferroviario uno studente di ventidue anni, mentre scendeva da un treno proveniente da Roma. Il ragazzo, ritenuto dagli inquirenti il “galoppino” di un gruppo di spacciatori, aveva addosso, occultata nelle tasche, una bustina contenente circa tre grammi di hashish. Ma la palese inquietudine del giovane, che faceva capire ai militari di essere sulla strada giusta, trovava forma e conferma nel corso della perquisizione successivamente effettuata presso l’abitazione che il ragazzo condivide, nel centro di Narni, con altri due studenti suoi coetanei. Nell’appartamento, a riprova dell’ipotesi investigativa, i carabinieri trovavano una vera e propria serra, attrezzata di tutto punto con lampade UV, ventole per il ricircolo dell’aria, fertilizzanti specifici e tutto il necessario per la coltivazione, per la crescita “casalinga” di marijuana. Oltre a 12 piante di marijuana alte quasi un metro e mezzo i militari sequestravano anche 6 panetti di hashish per oltre 350 grammi, un bilancino di precisione e tutte il necessario per la preparazione delle dosi da immettere sul “mercato”. La marijuana avrebbe da sola fruttato un “raccolto” di 1,5 chili circa di sostanza stupefacente pronta per essere venduta. Al termine dell’odierna udienza con rito direttissimo l’arresto dei tre per produzione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio veniva convalidato e gli stessi venivano sottoposti all’obbligo di firma

Narni bis 11.02.2019-2-2

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Turista ternano muore sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

  • Incidente stradale all'incrocio maledetto, le foto dello schianto. Tra i coinvolti una famiglia con due bambini

  • Incidente stradale, l'incrocio maledetto colpisce ancora: schianto tra due auto

  • Venti assunzioni a tempo indeterminato, arriva il ‘concorsone’

  • Ermes Maiolica colpisce ancora: “bucata” la pagina ufficiale Facebook di Matteo Salvini

  • Doppio incidente stradale nella mattinata odierna: uomo rimane ferito dall'impatto

Torna su
TerniToday è in caricamento