Allarme furti a Stroncone, il Comune accende altre sei telecamere

Via libera al progetto per incrementare la videosorveglianza. Gli impianti monitoreranno gli accessi alle frazioni di Finocchieto, Aguzzo e Vasciano

Dopo le parole, tocca ai fatti. L’amministrazione comunale di Stroncone ha approvato il progetto di ampliamento del sistema di videosorveglianza presente sul territorio. Ne dà l’annuncio il Comune che ha redatto un progetto di 52mila e 900 euro finalizzato alla sistemazione di altri sei impianti in aggiunta a quelli già esistenti.

Furti, la situazione

“L’attuale sistema, che è già efficace – spiega l’amministrazione – sarà potenziato con altre videocamere per il controllo della viabilità di accesso alle frazioni di Finocchieto, Aguzzo e Vasciano”. I fondi saranno reperiti in parte da quelli messi a disposizione dal ministero dell’Interno e in parte dal bilancio comunale. I nuovi sistemi di telecontrollo, secondo il Comune, permetteranno una maggiore capacità di sorveglianza del territorio anche nelle aree più periferiche.     

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Treofan, Terni ha i giorni contati: ecco il piano di Jindal

  • Politica

    Centri sociali anziani, Cecconi: siamo all’anno zero

  • Attualità

    Via Bramante, via ai lavori: le immagini del cantiere

  • Cronaca

    Giù dal balcone, il racconto del testimone: ecco cosa è successo

I più letti della settimana

  • Allarme furti, arrivano anche i reparti speciali: controlli a tappeto sul territorio

  • Giù dal balcone, il racconto del testimone: ecco cosa è successo

  • Precipita nel vuoto dal terzo piano, gravissima ragazza di vent’anni

  • San Valentino, la festa dei ternani con il centro invaso da migliaia di curiosi: foto e VIDEO

  • Brutto incidente a Borgo Rivo, ferito gravemente un motociclista

  • San Valentino, Matteo Salvini: "Probabilmente una festa da abolire"

Torna su
TerniToday è in caricamento