Allarme furti a San Gemini, rastrellamento dei carabinieri

Controlli straordinari, anche con l’elicottero: verifiche su 400 persone. L’Arma: presto un incontro con i cittadini

Dieci pattuglie, duecento veicoli fermati e circa quattrocento persone controllate. L’Arma dei carabinieri passa al setaccio il territorio fra San Gemini e Montecastrilli e cerca di spegnere la miccia innescata dall’allarme furti.

3 CONTROLLI 10.01.2019-2Una attività di controllo straordinario che è stata messa in campo anche col supporto di un equipaggio del nucleo elicotteri carabinieri di Roma Urbe, a bordo dell’NH-500, un velivolo agile, veloce, particolarmente adatto ai controlli di polizia ed in particolar modo alle perlustrazioni dei centri abitati.

“Questo ulteriore intervento – spiegano dal comando provinciale dell’Arma dei carabinieri - è stato voluto per aumentare nella popolazione, recentemente interessate da una recrudescenza dei citati fenomeni delittuosi ed in particolare dei furti in abitazione, la percezione di sicurezza”.

Oltre alle numerose arterie viarie, sono stati perlustrati i centri abitati e le zone limitrofe dei comuni di San Gemini e Montecastrilli. Nel corso delle sei ore di operazione, sono stati messi in atto numerosi posti di controllo rafforzati ed è stato dato vita a pattugliamenti dinamici coordinati con l’equipaggio in volo. Il sorvolo si è rivelato utile anche per la raccolta di dati ed informazioni che saranno utilizzati per l’analisi di contesto allo scopo di affinare il controllo del territorio.

“Presto – anticipano o carabinieri - saranno organizzati degli incontri con i cittadini di San Gemini, nell’ambito dei quali saranno forniti utili e preziosi consigli per scongiurare il rischio di subire un furto in casa, oltre a delineare le forme di collaborazione più efficaci”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Terremoto a Palazzo Spada, il sindaco ritira le deleghe a Fabrizio Dominici

  • Attualità

    Scuola, la rabbia dei librai di Terni: niente soldi dal Comune. Il servizio è a rischio

  • Attualità

    Acciai Speciali Terni, trecento posti in più con l'estensione dei benefici previdenziali

  • Attualità

    La Protezione civile cerca casa, spunta l’idea dell'ex università

I più letti della settimana

  • Cospea 2, come presentare il curriculum per il nuovo centro commerciale

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Incendio a Cospea accanto alla strada Flaminia, nube di fumo si propaga nel quartiere

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Esce di casa per buttare la spazzatura e viene aggredita: indagano i carabinieri

Torna su
TerniToday è in caricamento