Allerta meteo anche per domani: scuole chiuse in otto comuni del Ternano

Nevicate da 400/500 metri di altezza, in azione i mezzi della Provincia. Le previsioni e la situazione aggiornata

L’allerta meteo su tutto il territorio provinciale è scattata da questa notte interessando soprattutto le zone collinari e montane. In alcune aree della provincia di Terni sta nevicando dalle prime ore della mattinata. Le aree maggiormente interessate ai fenomeni nevosi sono quelle del monte Peglia e di Montecchio dove ci sono dai cinque ai dieci centimetri di neve.

I mezzi dell’amministrazione provinciale sono al lavoro per rimuovere la neve dalle carreggiate ed assicurare i necessari di livelli di sicurezza e percorribilità. Il sindaco di San Venanzo, Marsilio Marinelli, ha emesso un’ordinanza di chiusura scuole per oggi. Neve, pur se con minore intensità, si registra anche nell’Amerino e in alcune zone fra Montecastrilli ed Acquasparta soprattutto oltre i 400-500 metri. La situazione è al momento sotto controllo e non risultano particolari criticità, tutte le squadre di pronto intervento sono allertate e in attività ove necessario.    

nevicata_22_gennaio_2019 (1)-2Dopo quello di San Venanzo, anche il sindaco di Montecastrilli, Fabio Angelucci, ha disposto la chiusura delle scuole con un’ordinanza emessa a seguito delle precipitazioni nevose di questa mattina nella zona. La situazione della neve si combina con quella delle piogge. Qualche problema per le precipitazioni meteoriche nella frazione di Cocciano a Guardea, mentre nevica a Parrano e leggermente ancora a Lugnano in Teverina e in altre aree dell’Amerino. Le nevicate più consistenti sui rilievi oltre i 400 metri dove anche le strade vengono interessate dalle precipitazioni.

Intanto, i mezzi spazzaneve sono al lavoro per liberare i tratti più difficoltosi ma non si registrano particolari criticità. Qualche problema di breve durata si è verificato nella frazione di Toscolano (Avigliano Umbro) dove alcune auto sono rimaste ferme per la neve, poi rimossa dai mezzi della Provincia arrivati subito dopo la chiamata. A Montecchio un pullman si era messo di traverso sulla carreggiata ma è stato prontamente rimesso in strada senza conseguenze per nessuno.

Continuano le ordinanze di chiusura delle scuole in diversi comuni, soprattutto nell’orvietano. Le ultime in ordine di tempo riguardano Porano, Castel Giorgio, Ficulle e Monteleone di Orvieto dove i sindaci hanno disposto la chiusura delle attività didattiche a causa della neve. I provvedimenti si aggiungono a quelli di San Venanzo, Parrano, Montecastrilli e Avigliano Umbro.

Allerta arancione prossime 24 ore

A partire da oggi alle 14 e fino a domani, il centro funzionale meteo della Regione Umbria ha diffuso un nuovo bollettino di allerta arancione (moderato) per rischio neve su tutta l’Umbria e, sempre arancione, per pioggia soprattutto sul versante orvietano. Per tale ragione le squadre di pronto intervento della Provincia di Terni rimangono in stato di allerta proseguendo nei monitoraggi di tutta la rete stradale e negli interventi ove necessario o richiesto.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Casa nel caos? Niente paura, arrivano i metodi per imparare a tenere tutto a posto

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Uomo trovato morto in un campo, indaga la polizia scientifica

Torna su
TerniToday è in caricamento