Terni, restyling facciata della biblioteca comunale: in un mese riaprono gli ingressi su piazza Solferino

I lavori in tre fasi da completare entro il 2019, prevista anche illuminazione scenografica della facciata su piazza della Repubblica

La biblioteca comunale di Terni sotto restyling: lunedì sono iniziati i lavori per il ripristino e il restauro della facciata posteriore. Si tratta di un primo stralcio, realizzato grazie a un mutuo di 150mila euro, che consentirà anche riaprire gli ingressi su piazza Solferino.

“Finalmente – dice Enrico Melasecche, assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche – siamo riusciti a sbloccare i lavori per la biblioteca, un altro luogo simbolo del centro città ridotto, soprattutto esternamente, in condizioni di degrado e di pericolosità, tanto che piazza Solferino era stata in parte transennata. Continuiamo così a lavorare giorno dopo giorno per restituire decoro, dignità e sicurezza ai luoghi più frequentati dai ternani”.

La prima parte degli interventi sarà realizzata in circa un mese, poi ci sarà un’interruzione per Natale e i lavori termineranno definitivamente entro i primi di febbraio con la sistemazione della superficie vetrata sopra la chiostrina, la riparazione delle infiltrazioni e la collocazione di nuove gronde.

“L’inizio dei lavori su bct – aggiunge Andrea Giuli, vicesindaco e assessore alla cultura – ha un grande valore sia a livello pratico che simbolico. Intendiamo valorizzare al massimo uno dei principali luoghi della cultura cittadina, riempirlo di iniziative, di idee, di occasioni d’incontro per tutte le fasce d’età. Proprio per questo dobbiamo però rendere l’edificio accogliente e sicuro. Possibilmente anche più bello. Ora lo stiamo facendo”. 

L’intervento complessivo è però più ampio, perché – spiegano i tecnici – subito dopo partirà il secondo stralcio grazie ad altri 150mila euro finanziati dalla Regione. In questo caso si provvederà alla sistemazione delle vetrate della torre e della facciata su piazza della Repubblica.

Sempre entro il 2019 si passerà alla terza fase, in questo caso finanziata grazie ai fondi di Agenda Urbana. I lavori riguarderanno interventi mirati al risparmio energetico, sia per evitare la dispersione di calore che per un miglioramento dell’impianto di riscaldamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine è prevista anche un’illuminazione scenografica della facciata su piazza della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, scontro frontale tra due auto: due fratelli perdono la vita

  • Ternana-Avellino 0-0, rossoverdi al secondo turno preliminare dei Play Off

  • Chiude storica attività del centro cittadino a Terni: un altro piccolo pezzo della città ‘romantica’

  • La ‘Miami’ di Terni tra nudismo, tossicodipendenza e degrado. La denuncia dei residenti: “Siamo esasperati”

  • Piediluco, la testimonianza: “Una vera e propria aggressione. Occorre impedire con intelligenza la bagarre"

  • Incidente stradale, auto si ribalta: una famiglia coinvolta trasportata all’ospedale di Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento