Medico trovato morto nel giardino di casa: indagano i carabinieri

L’uomo, 64 anni, ucciso da un colpo di fucile al petto. L’ipotesi del suicidio, avvisata l’autorità giudiziaria

La causa della morte sembra essere certa: un colpo di fucile, esploso in pieno petto, che non gli ha lasciato scampo. Così è morto, questo pomeriggio, un medico di 64 anni, trovato senza vita in una rimessa per gli attrezzi nella sua casa di campagna, tra Arrone e Piediluco.

Sul posto i carabinieri di Terni che, come vuole la prassi in questi casi, hanno avvisato l’autorità giudiziaria e avviato un’indagine per chiarire le cause del decesso, anche se i dubbi sarebbero veramente pochi. L’ipotesi è quella del suicidio anche se il professionista, che prestava servizio presso il “Santa Maria” di Terni, non avrebbe lasciato nessuno scritto per giustificare il gesto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Leolandia il ‘sogno’ sta per diventare realtà: approvato l’accordo di programma

  • Cronaca

    Troppe macchine e i “capricci” di Google Maps, emergenza traffico alla cascata: arrivano le navette

  • Cronaca

    A Terni una messa in suffragio di Benito Mussolini

  • Economia

    Terni Industry, lavoratori da mesi senza un soldo: ultimo appello al Mise

I più letti della settimana

  • Sanità in crisi, l’ospedale di Terni continua a perdere pezzi da novanta

  • Incidente sulla strada regionale ternana, si ribalta un fuoristrada

  • “Ho subito due operazioni in 36 ore, a Terni professionalità e calore umano”

  • Sanitopoli, Orlandi torna al suo posto e la Marini forse non si dimette più

  • Pasquetta, maltempo sulla provincia di Terni: la situazione meteo

  • Partito democratico, Sandro Corsi:"Mi dimetto da vicepresidente regionale ma non certo dal Pd"

Torna su
TerniToday è in caricamento