Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

Dramma ad Orvieto, l’uomo avrebbe sparato alla compagna e poi alla figlia di 34 anni per poi togliersi la vita. I te corpi trovati in casa in stanze separate, indagano i carabinieri

La casa del dramma

Dramma della follia ad Orvieto. Un uomo di 66 anni avrebbe infatti sparato alla moglie, 67 anni, e alla figlia di 35 anni per poi uccidersi con un colpo di fucile.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, sarebbe successo tutto nella mattinata di ieri, 13 novembre, in una casa del centro storico di Orvieto, nei pressi della caserma dei carabinieri. Sono proprio i militari che stanno indagando sul caso e che avvalorano l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

L’uomo, impiegato dell’aeronautica militare, pare soffrisse da tempo di problemi psichici. I corpi sono stati trovati all’interno dell’abitazione in tre stanze separate. A dare l’allarme il fratello del capofamiglia che non riusciva a mettersi in contatto con l’uomo.

LEGGI | La ricostruzione: ecco cosa è successo nella casa dell'orrore

Carlo Carletti avrebbe ucciso moglie e figlia con uno dei fucili che teneva in casa vista la sua passione per la caccia. Un colpo mortale, esploso in pieno viso che non ha lasciato scampo alle donne, colpendo prima la figlia nella cucina di casa e poi la moglie, freddata in bagno. Poi, quella stessa arma l'avrebbe rivolta verso se stesso per farla finita. Il fucile è stato trovato accanto al corpo dell'uomo.

Elementi questi che fanno propendere gli investigatori per l'ipotesi del duplice omicidio e poi del suicidio. Il caso è seguito da Marco Stramaglia della procura della Repubblica di Terni e dai carabinieri di Orvieto, agli ordini del capitano Giuseppe Viviano, in collaborazione con i colleghi del nucleo investigativo di Terni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è stato lanciato nella tarda serata di mercoledì 13 novembre, la scoperta dei corpi è avvenuta intorno all'una della notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

  • Morte di Flavio e Gianluca, parlano i genitori

  • Le morti di Terni e la psicologia della solitudine e del silenzio

  • Funerali di Flavio e Gianluca a Terni: "I giudizi morali non possono cogliere le bellezze di questi ragazzi"

  • Tragedia dei ragazzi morti a Terni, parlano gli amici di Flavio e Gianluca

Torna su
TerniToday è in caricamento