Tragica scoperta, quarantunenne deceduto nella propria abitazione

L’allarme lanciato dai famigliari che non riuscivano ad avere sue notizie. I vigili del fuoco una volta entrati nell'edificio sito nel quartiere Matteotti hanno rinvenuto il cadavere dell’uomo

vigili del fuoco

Un uomo di quarantuno anni è stato trovato morto nella propria abitazione, sita all'interno del quartiere Matteotti. La tragica scoperta nel primo pomeriggio odierno. I vigili del fuoco sono entrati in casa, dopo l’allarme che era stato lanciato dai famigliari i quali non riuscivano ad avere più sue notizie, ritrovando il corpo esanime. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso. Sono in corso degli accertamenti per verificare le cause della morte.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

  • Morte di Flavio e Gianluca, parlano i genitori

  • Le morti di Terni e la psicologia della solitudine e del silenzio

  • Funerali di Flavio e Gianluca a Terni: "I giudizi morali non possono cogliere le bellezze di questi ragazzi"

  • Tragedia dei ragazzi morti a Terni, parlano gli amici di Flavio e Gianluca

Torna su
TerniToday è in caricamento