Largo Villa Glori si tinge di rosso, ma per colpa dei vandali

Chiazze di vernice sul selciato nell'area appena rimessa a nuovo | LE IMMAGINI

Rimesso a nuovo da qualche settimana, largo Villa Glori si è tinto di rosso. Non si tratta però di una estemporanea d'arte né di una forma di protesta legata - in qualche modo - alle recenti scorribande delle magliette rosse. Si tratta, più che altro, di tracce di vernice rossa sul selciato della piccola piazza nel cuore del centro cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comparse in mattinata, si sono poi scolorite col passare del tempo, lasciando un alone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La mappa del contagio, “esplosione” di positivi in due comuni del Ternano

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, torna a salire il numero di contagi. La provincia di Terni doppia (quasi) quella di Perugia

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Coronavirus, Giove verso la zona ‘rossa’. In arrivo l'ordinanza di isolamento: primo comune del ternano

  • Scuola e virus, le ipotesi: nessuna riapertura, esami “soft” e da settembre ancora didattica a distanza

Torna su
TerniToday è in caricamento