Acciaieria, accordo azienda-sindacati: arriva il premio di risultato

Prima tranche da 240 euro nello stipendio di giugno, il saldo a novembre: gli obiettivi da raggiungere per incassare il bonus

Mentre attorno alla fabbrica di viale Brin si addensano nuvoloni grigi che offuscano il futuro di Ast, azienda e sindacati raggiungono l’accordo sul premio di risultato. La firma dell’accordo tra i vertici dell’acciaieria e le cinque sigle sindacali Fim, Fiom, Uilm, Fismic e Ugl, rende possibile l’erogazione dell’anticipo di 240 euro con le competenze del mese di giugno 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo anticipo rappresenta il 40% della somma totale di 600 euro – illustra una nota diffusa da Acciai speciali Terni - mentre l’effettivo valore finale del premio di risultato sarà determinato a novembre 2018 e dipenderà dal raggiungimento di 4 parametri: ThyssenKrupp value added – TKVA (40%), volumi di produzione laminati a freddo versati (20%), numero di segnalazione mancati infortuni registrati (20%) e deviato sul prodotto LAF+NAC (20%). L’accordo prevede la possibilità per ogni lavoratore di convertire interamente il premio nei servizi di welfare previsti dal piano welfare Ast e fruibili attraverso la piattaforma web messa a disposizione dall’azienda fino al 30 settembre 2019”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cronaca di Terni, tentata aggressione al percorso fluviale dopo il fattaccio: “Ferito il mio cane”

  • Terni, movida “osservata speciale”: cani antidroga e telecamere, ecco le vie sotto controllo

  • “Lavoratori alla fame, nuovi disoccupati e famiglie nell’incertezza”, le Mascherine Tricolori a Terni

  • Aggredita e ferita da un pitbull a Terni. La proprietaria inveisce contro la donna e fugge: denunciata

  • Coronavirus a Terni, lo sfogo del consigliere Fiorelli: “Se toccati dal Covid saremmo crollati in modo rovinoso”

  • Acciai Speciali Terni, la crisi post emergenza Coronavirus: dalla terza decade di giugno stop in sequenza ai reparti

Torna su
TerniToday è in caricamento