Ecco il sostegno economico alle imprese che investono sul digitale

Nuovo bando voucher digitali I4.0 per progetti di innovazione tecnologica. Dalla Camera di ommercio un aiuto alle aziende, disponibili 66.000 euro. Domande fino al 15 luglio

E’ stato pubblicato sul sito camerale il bando voucher digitali I4.0 che finanzia l’acquisto di tecnologie e di macchinari in ambito I4.0 oltre ai servizi di formazione e consulenza per un totale di risorse disponibili di € 66.000,00.

 I voucher saranno erogati per un massimo di seimila euro ad impresa. Le domande potranno essere presentate dal 10 aprile fino al 15 luglio 2019.

“Con l’approvazione del nuovo Bando Voucher Digitali I4.0”, - afferma il presidente Giuseppe Flamini - la Camera di commercio di Terni, attraverso il suo PID - Punto di Impresa Digitale - mette a disposizione delle imprese della provincia di Terni, risorse finalizzate alla diffusione della "cultura digitale”, per un sostegno economico concreto alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0”.

Presso il Punto Impresa Digitale, gli imprenditori avranno a disposizione gratuitamente un digital promoter che li affiancherà nel valutare il livello di maturità digitale della propria impresa attraverso un assessment guidato, oltre a fornire informazioni su quanto riguarda l’Impresa 4.0.

Per informazioni: Ufficio promozione e sviluppo – Tel. 0744 489227-244-268 promozione@tr.camcom.it

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate, la soluzione migliore per arredare il giardino

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Ecologia e colori brillanti, ecco la moda estate 2019

I più letti della settimana

  • Giovane ternano sfida il campione Nicolò Scalfi a 'Caduta Libera' su Canale 5

  • Incidente stradale sulla Marattana, coinvolti due autoveicoli

  • Incidente stradale, impatto tra moto ed autoveicolo in Valnerina

  • I ternani più famosi in Italia e nel mondo: ecco la classifica completa

  • Incidente stradale, due auto coinvolte in via Narni

  • Un architetto ternano alla corte dell'Expo di Dubai, secondo posto per costruire l'anfiteatro del futuro

Torna su
TerniToday è in caricamento