Imprese, la svolta digitale dei ternani che scaccia la burocrazia

La Camera di commercio: la città dell’acciaio fra le prime venti in Italia per l’accesso ai servizi on-line

La sede della Camera di commercio di Terni

Uomo, fra i 30 e i 70 anni, alla guida di una impresa che opera nella manifattura, nelle costruzioni o nel commercio. E con una spiccata propensione all’innovazione digitale.

Questo l’identikit dell’imprenditore ternano tracciato dalla Camera di commercio cittadina che così si appresta a festeggiare il primo anno di vita di  impresa.italia.it, il cassetto digitale dell’imprenditore, un servizio - realizzato da InfoCamere per conto del sistema camerale – grazie al quale ognuno dei circa 10 milioni di imprenditori e amministratori di imprese del nostro Paese può accedere gratuitamente, anche da smartphone o tablet, alle informazioni ufficiali sulla propria azienda depositate nel Registro delle Imprese, in modo facile, sicuro e veloce.

L'azienda digitale in Italia…

In Italia sono già circa 100.000 gli imprenditori che hanno aperto il loro cassetto digitale, potendo così avere accesso ad una serie di servizi che vanno dalla certificazione d’impresa (la visura camerale, già tradotta anche in inglese) alle informazioni su certificazioni biologiche e rating di legalità; dallo statuto al bilancio e prossimamente - per chi utilizza il sistema gratuito delle Camere di commercio fatturaelettronica.infocamere.it – saranno disponibili anche le fatture elettroniche che l’impresa ha emesso.

…e a Terni

In questo panorama, Terni non sfigura affatto, anzi. "Per competere oggi una impresa deve affrontare un cambiamento di strumenti, servizi e soprattutto processi che le permettano di affacciarsi sul mercato con velocità, semplicità e trasparenza” ha detto il Presidente della Camera di Commercio di Terni Giuseppe Flamini “Un anno fa le Camere di Commercio hanno lanciato un servizio - impresa.italia.it il – che offre uno strumento efficace a costo zero per competere nell’era del digitale, in Italia come sui mercati globali. Gli oltre 100mila imprenditori che hanno già colto questa opportunità – ha aggiunto - sono l’avanguardia del Paese. “In provincia di Terni – dice il segretario generale della Camera di commercio di Terni, Giuliana Piandoro - oltre 560 imprenditori hanno già fruito del nuovo servizio di pubblicità legale offerto dall’Ente camerale e la Camera è impegnata quotidianamente in un lavoro capillare di alfabetizzazione digitale delle aziende per allargare questa platea e favorire le condizioni per lo sviluppo. Oggi se l’impresa non è digitale rischia di rimanere fuori dal circuito della creazione di valore e di lavoro. Tramite il “cassetto digitale” hanno già richiesto circa 750 documenti, realizzando un considerevole risparmio di tempo e costi – precisa il segretario generale – Questi dati portano la provincia di Terni tra le prime venti d’Italia, con una percentuale di adesione ben al di sopra della media nazionale”.

Flamini: avanguardia del Paese

“Per competere oggi, una impresa deve affrontare un cambiamento di strumenti, servizi e soprattutto processi che le permettano di affacciarsi sul mercato con velocità, semplicità e trasparenza”, aggiunge il Presidente della Camera di commercio di Terni, Giuseppe Flamini. “Un anno fa le Camere di commercio hanno lanciato un servizio che offre uno strumento efficace a costo zero per competere nell’era del digitale, in Italia come sui mercati globali. Gli oltre 100mila imprenditori che hanno già colto questa opportunità – ha aggiunto - sono l’avanguardia del Paese”.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Casa nel caos? Niente paura, arrivano i metodi per imparare a tenere tutto a posto

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Uomo trovato morto in un campo, indaga la polizia scientifica

Torna su
TerniToday è in caricamento