Terni Energia, cassa integrazione a rotazione per 50 dipendenti

Firmato l'accordo al Mise, rinnovati per un altro anno gli ammortizzatori sociali per i lavoratori dell'azienda di Nera Montoro

Cassa integrazione a rotazione per 50 dipendenti di Terni Energia. Firmato questa mattina a Roma al ministero dello Sviluppo economico, l'accordo con sindacati e istituzioni che rinnova per un altro anno il ricorso agli ammortizzatori sociali per i lavoratori dell'azienda di Nera Montoro. Presenti all'incontro, oltre ai rappresentanti della società, anche quelli di Arpal Umbria. 

"La società ha richiesto di fare ricorso a percorsi di politiche attive del lavoro - dicono dall'azienda - finalizzati alla realizzazione del piano di recupero occupazionale del gruppo per la durata di un anno e per 50 dipendenti, utilizzando criteri di rotazione. In particolare, le misure previste nell’accordo consentiranno a TerniEnergia notevoli economie, permettendo nel contempo di mantenere la piena continuità operativa dell’azienda, e saranno coerenti con il piano dei percorsi e strumenti di politiche attive previsti per l'area di crisi complessa di Terni e Narni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Inquinamento all'Ast, il Comune: "Segnaleremo i casi alle autorità"

  • Cronaca

    È ternano ma gira su un suv con targa straniera: scattano multa e sequestro

  • Attualità

    Polveri sottili inarrestabili, nuovi sforamenti a Le Grazie

  • Economia

    Esuberi e cassa integrazione, la vertenza Ast non è solo ambiente

I più letti della settimana

  • Terni saluta Aldo, un pezzo di storia della città dell'acciaio

  • Trema la terra, il sindaco rassicura: "Evento normale"

  • Un saluto commosso, la città dell'acciaio si stringe nel ricordo di 'Aldino'

  • Rogo Thyssen, i manager tedeschi ancora liberi inseguiti dalle Iene

  • "Una persona buona e generosa", Terni dice addio ad "Aldino"

  • Religione, politica e sesso: ecco il questionario sull’omofobia

Torna su
TerniToday è in caricamento