"Nefesh". Anima inquieta, senza respiro alza gli occhi alle spoglie rovine della realtà

Nefèsh è una performance nella quale gli eventi, il tempo e la scenografia si intrecciano tra di loro. Sofia Quadrini, ballerina e coreografa, diventa parte integrante dello spazio dando vita con il suo corpo agli oggetti, alle pareti, alle opere in mostra, alla totalità del luogo stesso quindi allo spazio scenografico rappresentato dalla chiesa. Questo diviene sfondo di esistenze surreali.
Il pubblico assisterà alla combinazione intrigante tra scenografia bidimensionale e tridimensionale grazie al videomapping usato in correlazione con la mostra; la performer ci pone un quesito sulla realtà, il più antico e contemporaneo allo stesso momento, oggi più che mai incerto, che ci rende testimoni increduli del rapporto sempre più sottile tra quotidianità e realtà virtuale ad elevato impatto visivo.
La performance è in grado di dare sfogo all’immaginazione dello spettatore che deve lasciarsi andare nel susseguirsi delle scene. Nèfesh. Un viaggio nell’infinito mondo interiore alla ricerca di se stessi. La perdizione dell'anima, lo smarrimento del proprio essere, la consapevolezza di ciò che si è e l’accettazione di questo.
Malebolge è il titolo del nuovo lavoro dell’artista Desiderio, che sabato 21 settembre 2019 ha presentato nella Chiesa di Sant’Angelo ad Amelia, all’interno della cornice di Ameria Festival. Per l’occasione l’artista realizza nove grandi opere pittoriche che, inserite nello spazio totale della chiesa sconsacrata di Sant’Angelo, andranno a formare una grande azione site-specific. La mostra, curata da Lorenzo Rubini dà vita a una nuova fase, a un nuovo inizio nella carriera dell’artista.
Malebolge è una mostra potente, l’iconografia personale e strutturata negli anni e l’ispirazione alle vicende infernali dantesche si succedono nelle opere, tutte inedite e realizzate su misura per la chiesa sconsacrata di Sant’Angelo, senza mai collimare.
Durante tutto il periodo della mostra, inoltre, le opere e le installazioni di Desiderio dialogheranno con le performance di altri artisti che settimanalmente saranno invitati a partecipare all’evento. Malebolge infatti è strutturata non come semplice esposizione ma come contenitore di esperienze, volta a divenire un crocevia di sperimentazione grazie a contaminazioni creative.

La chiesa rimarrà aperta fino alle ore 24:00
Ingresso gratuito
#Malebolge

MALEBOLGE di Desiderio
a cura di Lorenzo Rubini
Chiesa di Sant'Angelo, Amelia
21 settembre – 20 ottobre
da martedì a domenica dalle 15 alle 20.30
chiuso il lunedì

Con il patrocinio del Comune di Amelia

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Riapre per una notte locale della movida ternana: “Un regalo di Natale dopo i tanti attestati di affetto”

    • dal 25 al 26 dicembre 2019
    • Ocean Club
  • 'Made in Christmas', quest'anno il Natale si passa al museo tra laboratori e trekking d'arte

    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2020
  • “Ride To Capodanno”, un modo diverso di festeggiare la notte più lunga dell’anno

    • dal 29 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
  • Eventi natalizi a Terni, fine settimana con Babbo Natale e le luminarie di via Roma

    • dal 14 al 15 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TerniToday è in caricamento