'Stimela', la mostra fotografica di Luca Sola sulle migrazioni africane arriva al Caos

Dal 24 novembre al 24 febbraio nella sala Carroponte del Caos arriva la mostra fotografica 'Stimela Southern Africa Migration Project' di Luca Sola.

Stimela significa, in lingua zulu, 'treno a vapore', quel treno che per decenni ha portato migliaia di uomini, donne e bambini dal Centro Africa verso le miniere d’oro, di diamanti e platino del Sudafrica.

Stimela è anche il nome del progetto fotogiornalistico che Sola porta avanti ormai da quattro anni nel continente africano. Durante le sue missioni affronta e testimonia le dolorose tematiche legate al fenomeno migratorio, ne svela le cause e le conseguenze attraverso l’obiettivo della propria fotocamera.

Le immagini scattate da dentro e da fuori i confini mostrano le conseguenze delle epidemie e della debilitazione, la ferocia degli arresti e le condizioni disumane delle carceri, la vita quotidiana nei campi di raccolta e la complessità dei conflitti etnici e interreligiosi, spesso fomentati e sostenuti dai leader dell’industria dei metalli preziosi e dai paesi avanzati.

Per il suo carattere socio-antropologico 'Stimela. Southern Africa Migration Project' induce a una riflessione seria e profonda su quanto sia necessario e urgente cambiare il nostro punto di vista, anche grazie all’uso del medium fotografico e all’occhio critico e lucido di Sola. 

La mostra è a cura d Lorenzo Respi e realizzata grazie ad Arci, in collaborazione con All Around Art e promossa da Indisciplinarte Terni e Opera Laboratori.

Per informazioni: 0744285946

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Made in Christmas', quest'anno il Natale si passa al museo tra laboratori e trekking d'arte

    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2020
Torna su
TerniToday è in caricamento