Trapper ternano apre il concerto di Mahmood a Spoleto

L’evento si terrà domani sera in piazza del Duomo ed è inserito nel programma del ‘Festival dei due Mondi’. Aprirà Aima-D giovanissimo trapper ternano

Mahmood

Una grande soddisfazione, ma anche la possibilità di far conoscere la propria voce ed il proprio talento. Il trapper Aima-D aka Damiano Bonaventura aprirà il concerto di Mahmood che si terrà domani sera in piazza del Duomo a Spoleto. Il giovanissimo artista ternano, di recente ha pubblicato il suo primo album denominato ‘La follia dell’esistere’. Dodici tracce - di queste nove inediti – frutto di due anni di lavoro, cambiamenti della propria vita ed il grande desiderio di rendere la passione per la musica vera e propria professione. Domani sera avrà una foltissima platea davanti ed un’opportunità da cogliere al volo. Scaldare la folla presente e soprattutto garantirsi uno spazio di primissimo piano all’interno della serata. Dopo di lui si esibirà il classe 1992 vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo con la hit ‘Soldi’ in cima a tutte le classifiche di ascolto e vendita. Il cantautore milanese ha conquistato un altro prestigioso record: si tratta infatti del brano più ascoltato in streaming di tutti i tempi (81 milioni di stream su Spotufy ndr). Per Mahmood però non c’è stato soltanto il palcoscenico prestigioso della città dei fiori. E’ infatti arrivato secondo all'Eurovision Song Contest, concorso tenutosi a Tel Aviv in Israele lo scorso mese di maggio.

Potrebbe interessarti

  • Come scegliere il deodorante giusto? Ecco una guida

  • L'alcol fa male, se avete bevuto troppo ecco come smaltire la sbornia

I più letti della settimana

  • Terrore nel pieno centro di Terni: feriti un carabiniere e un dominicano

  • Comune di Terni, 126 nuove assunzioni: come fare per partecipare

  • Tragedia a Terni, precipita dal quarto piano e muore a 38 anni

  • Incidente stradale, tampona un tir e muore sul colpo

  • Incidente stradale, un ferito grave all'ospedale

  • Auto no-cost, scatta l’indagine dell’Antitrust: pratiche commerciali scorrette

Torna su
TerniToday è in caricamento