Tutti a teatro senza paura né psicosi. Domencia arrivano al Gazzoli le musiche da film

Si intitola 'Come in un film' la prima produzione dell'Araba Fenice, verranno ripercorsi i più bei temi dei maggiori film del mondo interpretati da tutti musicisti umbri. Sul palco ci sarà anche Stefano De Majo

Saranno tutti musicisti umbri i protagonisti della prima roduzione musicale dell’Araba Fenice. Domenica 1 marzo alle ore 17.30 all’Auditorium Gazzoli.

'Come in un film' è il titolo dell'evento, la magia del Cinema raccontata attraverso le musica e il teatro.

 La genesi di questo spettacolo/concerto sgorga da un incontro nel settembre 2018 intorno ad un tavolo fra i soggetti protagonisti: Araba Fenice con Bruno Galigani e Moira Michelini, l'attore Stefano de Majo, il pianista/compositore e Direttore Emanuele Stracchi ed i rappresentanti dell'Associazione Talenti d'Arte Lucia di Veroli violista e Paolo Mariani violoncellista che fanno capo all'Orchestra da Camera.

L’idea fu quella realizzare un grande omaggio alla settima Arte, il Cinema appunto, attraverso celebri colonne sonore ed i relativi dialoghi che sono stati parte della sceneggiatura di ogni singola pellicola.

Dopo il debutto il 15 marzo 2019 a Terni nella 22esima Stagione dell’Araba Fenice, dove COME IN UN FILM, fu accolto da un pubblico numerosissimo, per il 2020 lo spettacolo è stato rinnovato e rivisitato aggiungendo nuovi testi e nuove colonne sonore. Ed il debutto, sabato 25 gennaio 2020 all’Inaugurazione della X Edizione del Meridiano Festival di Cecina, è stato un successo!

 Nel nuovo “COME IN UN FILM” la musica danza e si accompagna alla parola. Le appassionate melodie delle colonne sonore di film celebri, si fondono attraverso le voci del pianoforte di Moira Michelini e dell’Orchestra dei Talenti d’Arte. Gli indimenticabili dialoghi cinematografici sono affidati alla maestria dell’attore Stefano de Majo, la cui recitazione trascina lo spettatore in un’atmosfera magica e sognante, dove Emanuele Stracchi, nella veste di Direttore, sarà il collante indissolubile di quello che potremo definire, l’attimo fuggente. Un affascinante cammino che si snoderà attraverso l’immaginazione e l’improvvisazione, dando vita così, ad uno speciale luogo dell’anima, dove la Musica e la Parola accendono il sentimento.

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la ricerca: ecco quale sarà per l’Umbria il “giorno zero”. La proposta: provare a riaprire gradualmente

  • Emergenza Coronavirus, mappa del contagio: a Terni città una conferma positiva che fa sperare

  • Medici, infermieri, forze dell’ordine e cassiere: test a tappeto per battere il Coronavirus. I dettagli del piano

  • Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città si riduce nuovamente il numero dei casi giornalieri

  • Emergenza Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i casi positivi

  • Coronavirus, l’aggiornamento dalla mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i soggetti positivi

Torna su
TerniToday è in caricamento