Le auto che vanno più "a ruba" in Italia: ecco le vetture più ambite dai ladri

La buona notizia è che in Umbria c'è un'alta percentuale di recuperi rispetto ai furti, il doppio della media nazionale

Arriva dalla Polizia di Stato e dal Corriere della Sera una classifica che non vorremmo mai conoscere, ma che eppure esiste: la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018. Furti aumentati del 5,25% rispetto al 2017, per un totale di 105.239 unità sottratte.

Purtroppo è anche diminuita la percentuale di ritrovamento delle auto rubate scesa dal 53% del 2017 al 39,5% del 2018.

Per quanto riguarda le varie Regioni d’Italia, in prima posizione c’è la Campania con 21.577 furti, troviamo poi il Lazio (19.232), la Puglia (17.818), la Lombardia (13.004) e la Sicilia (12.920).

Le Regioni dove è più difficile ritrovare la propria auto rubata sono il Lazio e la Campania. 

In Umbria si sono registrati nel 2018 453 furti con una percentuale di recuperi del 62,3%. 

Le auto più rubate in Italia

Di seguito la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018:

1. Fiat Panda

2. Fiat 500

3. Fiat Punto

4. Lancia Y

5. Volkswagen Golf

6. Ford Fiesta

7. Smart Fortwo Coupè

8. Renault Clio

9. Fiat Uno

10. Opel Corsa

I SUV più rubati in Italia

Dalla Polizia di Stato arriva anche la classifica dei dieci SUV più rubati nel nostro Paese:

1. Nissan Qashqai 

2. Land Rover Range Rover

3. Land Rover Evoque

4. Toyota Rav 4

5. Kia Sportage

6. Hyundai Tucson

7. BMW X5

8. Mercedes ML

9. BMW X1

10. Mitsubishi Pajero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fugge da casa e poi torna a Terni, un’altra “avventura” per Miriam: arrestata a Perugia per rissa e resistenza

  • Cronaca di Terni, minacce di morte ricevute da Martina Nasoni e la sua famiglia: “Ora basta, sono arrivata al limite”

  • Terni piange Monica Gaetini, il ricordo dei colleghi e degli amici

  • Terni, lancia pietre dalla finestra e si barrica in casa con un’accetta

  • Chiuso il viadotto 'Montoro' sul raccordo Terni-Orte. Traffico off limits e incognita 3 giugno

  • Samanta Togni si racconta: “E’ stata una quarantena terapeutica. Mio marito è diventato un ballerino”

Torna su
TerniToday è in caricamento