Caos a Campomicciolo, De Luca (M5S): “Nessuna azione concreta dalla Lega per aumentare la sicurezza”

Il consigliere regionale del Movimento cinque stelle pubblica il video e commenta: “Il frutto del totale azzeramento delle politiche sociali del Comune in totale continuità con le amministrazioni precedenti”

Thomas De Luca

“Guardate cosa succede dove la Lega governa da più di un anno e mezzo. Campomicciolo, Terni, amministrazione leghista più grande a sud del Po dal 2018”. Il video è ormai diventato virale e si è diffuso rapidamente sui social network. Lo ha ripreso anche Thomas De Luca, consigliere regionale del Movimento cinque stelle, il quale ha posto delle riflessioni a margine: “Dopo aver per anni propagandato di risolvere il problema della sicurezza con "azioni simboliche", dipingendo Terni come fosse Caracas, questo è il risultato. Nessuna azione concreta per aumentare realmente la sicurezza nelle periferie, nei quartieri e nel centro cittadino.

In ormai quasi due anni di governo - afferma De Luca - la Lega è stata esclusivamente capace di prendersi i meriti mediaticamente dopo le operazioni portate avanti dalle forze dell'ordine ed incolpare il governo dopo questi episodi che ormai accadono in città, quando i numeri dimostrano impietosamente il calo drastico degli sbarchi da quando Salvini non è più Ministro degli Interni.

Un uomo in evidente stato di alterazione psichica, probabilmente ubriaco, abbandonato a sé stesso. Questo il frutto del totale azzeramento delle politiche sociali del comune, in totale continuità con le amministrazioni precedenti. A questo aggiungiamo lo smantellamento delle politiche di inclusione e di integrazione a favore di slogan e propaganda.

Tornare immediatamente al voto

In chiusura del post Thomas De Luca sottolinea: “Ecco il risultato della politica della Lega, di Matteo Salvini attraverso il suo commissario che governa la città. Questa gente dovrebbe tornarsene a casa immediatamente, invece il Partito continua a difenderli! Con Matteo Salvini candidato e i suoi cartonati che rimangono a governare la fregatura è servita.
Dopo l'Umbria, la Sardegna e la Sicilia dove le promesse elettorali sono state totalmente disattese si deve tornare immediatamente al voto”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La mappa del contagio, “esplosione” di positivi in due comuni del Ternano

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, torna a salire il numero di contagi. La provincia di Terni doppia (quasi) quella di Perugia

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Coronavirus, Giove verso la zona ‘rossa’. In arrivo l'ordinanza di isolamento: primo comune del ternano

  • Scuola e virus, le ipotesi: nessuna riapertura, esami “soft” e da settembre ancora didattica a distanza

Torna su
TerniToday è in caricamento