Comune di Terni, approvato il consuntivo: quasi 62 milioni di disavanzo

Il primo cittadino Leonardo Latini: “E’ il frutto di un susseguirsi di amministrazioni che hanno fatto fronte al disavanzo di parte corrente con entrate incerte, sopravvalutate, al momento della redazione dei bilanci di previsione”

comune di Terni

È stato approvato – 19 voti favorevoli ed 11 contrari – lo schema di rendiconto relativo all’anno 2017. Era già stato votato con parere favorevole lo scorso 27 giugno in terza commissione. Oggi pomeriggio l'esame al vaglio del Consiglio comunale, all’interno del quale si sono susseguiti gli interventi di esponenti di maggioranza ed opposizione

Leonardo Latini: “Disavanzo che ammonta a quasi 62 milioni di euro"

“Fotografa la situazione annuale dal punto di vista contabile dell’Ente - ha affermato il sindaco Latini - una situazione che non riguarda l’attuale amministrazione la quale, come è noto, ha iniziato la sua azione di governo a giugno 2018. La fotografia dà il riscontro di un anno di gestione sotto il profilo contabile, consente di andare ad identificare le varie poste per avere contezza della situazione patrimoniale e contabile. Balza agli occhi il disavanzo di amministrazione che ammonta a quasi 62 milioni di euro. E’ il frutto di un susseguirsi di amministrazioni che hanno fatto fronte al disavanzo di parte corrente con entrate incerte, sopravvalutate, al momento della redazione dei bilanci di previsione. Lo squilibrio si è verificato al momento dell’operazione di riaccertamento straordinario, quando sono state cancellate tutte quelle entrate per le quali non esisteva il titolo alla riscossione.  Altro aspetto che emerge, un importo particolarmente elevato del fondo crediti di dubbia esigibilità. Il frutto di una politica incerta della riscossione dei tributi”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, schianto con la moto: muore il maestro Francesco Falcioni

  • Le Iene arrivano in un’azienda ternana, ecco cosa è successo

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere: è in gravi condizioni

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

  • Intossicati dai funghi velenosi, muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TerniToday è in caricamento