Coronavirus, De Luca (M5S): “Genitori e bimbi in quarantena a Terni e non a Gubbio. Disparità di misure”

Il consigliere regionale del Movimento cinque stelle annuncia: “Qualora venissero riscontrate difformità rispetto alle leggi vigente e alle disposizioni nazionali ci riserviamo ulteriori segnalazioni alle autorità preposte”.

Thomas De Luca

Il consigliere regionale del Movimento cinque stelle Thomas De Luca affida ad una nota il suo pensiero sulla vicenda che sta coinvolgendo i ragazzi ed i genitori della scuola calcio ternana tornata da Bergamo:

“Sto valutando attentamente i fatti relativi la disparità di valutazione tra le due USL in merito ai ragazzi ed ai genitori delle due scuole calcio, di Terni e Gubbio, in visita sabato a Bergamo e alla conseguente quarantena-isolamento degli 85 cittadini ternani. Nelle prossime ore acquisiremo tutta la documentazione e richiederemo gli atti formali e informali con cui sono state date queste disposizioni in una e nell'altra azienda sanitaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assurdo trovarsi dinnanzi alla totale assenza di una comunicazione ufficiale utile a definire nei confronti dell'opinione pubblica la portata di un provvedimento che coinvolge intere famiglie e minori, persone lasciate in pasto a inevitabili conflitti sociali, minori per i quali doveva essere previsto un supporto psicologico – afferma il consigliere - Non ritengo in alcun modo di lasciar cadere la faccenda nel dimenticatoio, a maggior ragione di fronte all'assenza di risposte da parte dell'assessore Coletto.  

Alla fine della verifica qualora venissero riscontrate difformità rispetto alle leggi vigente e alle disposizioni nazionali ci riserviamo ulteriori segnalazioni alle autorità preposte”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fugge da casa e poi torna a Terni, un’altra “avventura” per Miriam: arrestata a Perugia per rissa e resistenza

  • Cronaca di Terni, minacce di morte ricevute da Martina Nasoni e la sua famiglia: “Ora basta, sono arrivata al limite”

  • Terni piange Monica Gaetini, il ricordo dei colleghi e degli amici

  • Terni, lancia pietre dalla finestra e si barrica in casa con un’accetta

  • Chiuso il viadotto 'Montoro' sul raccordo Terni-Orte. Traffico off limits e incognita 3 giugno

  • Controlli a tappeto delle forze dell’ordine a Terni: stangato un locale di via Roma. Arrestato un ternano in centro

Torna su
TerniToday è in caricamento